Mola di Bari Tv

Eventi - Cultura - Spettacoli- Comunicati

Eventi

 

Pin It

La Regione Puglia ha accolto la totalità delle proposte avanzate dall’amministrazione del Sindaco Giuseppe Colonna rispetto al dimensionamento scolastico per l’anno 2019-2020.
Nello specifico, per quel che concerne il 1° Circolo Didattico “Montessori”, il 2° Circolo Didattico “San Giuseppe” e il plesso della stessa S.M.S. “Alighieri-Tanzi”sarà mantenuto l’attuale assetto, nonostante le indicazioni di accorpamento e creazione di due distinti Istituti Comprensivi espresse dall’Ufficio Scolastico Regionale. Tale proposta aveva suscitato la sorpresa e l’attivazione di tutti gli enti interessati: amministrazione, referenti scolastici e organizzazioni sindacali, dal momento che gli Istituti presenti sul nostro territorio risultano tutti normo-dimensionati.

Oltre a tale dato, come Ente Locale, consapevoli della necessità di programmare politiche scolastiche che migliorino il sistema nel suo complesso e delle linee di indirizzo regionali a riguardo, si era già intrapreso un virtuoso processo di partecipazione che ha condotto, come riportato nella D.G. n. 61/2018 del 02.11.2018, all’istituzione di un tavolo tecnico di confronto con tutti gli organi competenti e coordinato dall’Amministrazione che altrimenti sarebbe stato interrotto. Tale decisione della Regione, quindi, consentirà di condividere con tutti gli attori interessati, sia sul piano didattico che organizzativo una nuova proposta di accorpamento che, prendendo le mosse dall’analisi e dalla lettura accurata dei bisogni formativi del nostro territorio, tenga conto dell’andamento del flusso di iscrizioni e del numero di classi formatesi nell’ultimo triennio e, in particolare, nell’a.s. 2019/2020, ma soprattutto degli interventi di edilizia scolastica già in essere e programmati a breve che potranno garantire maggiore stabilità agli assetti scolastici.
Oltre a tale proposta, la Regione Puglia ha condiviso l’indicazione posta nella medesima D.G. e comunicata alla Città Metropolitana, competente in merito, rispetto all’accorpamento dell’Istituto Professionale Tridente (fino a quest’anno sede distaccata dell’Istituto “Gorjux-Tridente-Vivente” di Bari) all’I.I.S.S. “Majorana-Da Vinci”. Tale novità arricchisce notevolmente l’offerta formativa degli Istituiti Superiori di Mola, attraverso una didattica sempre più coerente con il nostro contesto, ha affermato il Sindaco, e gli studenti del Tridente potranno così condividere con l’I.I.S.S. “Majorana-Da Vinci” alcuni momenti di incontro e programmazione congiunta spazi e soprattutto laboratori, fondamentali per l’apprendimento delle materie svolte.
Un risultato, questo, che secondo l’Assessore all’Istruzione, la Dott.ssa Vergatti, consentirà di governare meglio i cambiamenti che ci aspettano ed offrire ai nostri bambini e ai nostri ragazzi proposte didattiche e formative sempre in linea con le loro esigenze e bisogni.

 
IL SINDACO
Dott. Giuseppe Colonna

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca

.

5246683
Oggi
Ieri
Q. Settimana
S. Settimana
Q. Mese
S. Mese
Tutti i Giorni
11863
30616
66625
5101423
218376
230139
5246683

Your IP: 54.209.227.199
2019-06-19 15:11

Moladibaritv © 2019. All Rights Reserved.

Testata Giornalistica "Vita Nuova" | Regis. Tribunale di Bari n. 1357 del 26/02/1998

By Nick River

SiteLock

Privacy