cerca un video

Eventi

Il download delle foto e video in questo sito è gratuito. Se si desidera utilizzarli per un sito/blog si è pregati di citare la fonte.

Comunicato Associazione "Chiudiamo la discarica Martucci"

Pin It

CHE DELUSIONE
Ciò che non ti aspetti! Dopo anni di attenta vigilanza di questa Associazione sul territorio per la tutela ambientale, di denunce, pressioni sulle Istituzioni Regionali, Provinciali, Comunali; di manifestazioni pubbliche molto partecipate e portate anche presso le sedi istituzionali (Consiglio Regionale, Giunta Regionale, Asl) veniamo ora tacciati di incompetenza e protagonismo fuori luogo. Dopo aver lanciato l’ennesimo allarme per l’incuranza delle Amministrazioni locali alle sorti del procedimento penale in corso, le cui udienze conclusive si terranno il 27 febbraio, 6, 13 ed eventualmente 20 marzo prossimi nel tentativo di giungere al RINVIO A GIUDIZIO PER DISASTRO AMBIENTALE in contrada Martucci, veniamo ora rimbrottati e perfino sbeffeggiati.

Nessuno dei componenti dell’associazione si è mai sognato di “dare consigli” al legale del Comune, del quale solo noi, che abbiamo seguito tutte le udienze, nessuna esclusa,  possiamo attestare la cura, la professionalità, il rigore e l’impegno profuso, e col quale il nostro rapporto è stato sempre improntato a rispetto reciproco e collaborazione, al fine di veder riconosciute le ragioni della cessazione di ogni attività in quelle terre martoriate. Abbiamo affermato, nel nostro precedente comunicato, che se rinvio non ci dovesse essere il processo potrà considerarsi sostanzialmente chiuso. Per questo incalzavamo i Comuni a definire una strategia e linea d’azione collegiale, magari con il coinvolgimento delle altre associazioni ambientaliste costituitesi in giudizio. Ed in tale direzione ora si sta finalmente andando, grazie anche al nostro attivismo. Non ci sono mai interessate le polemiche o le primogeniture, ma non si può affermare impunemente che siamo a caccia di pennacchi o gagliardetti: in questa lotta ci abbiamo messo l’anima e tutto il nostro impegno, a difesa della salute dei concittadini e del territorio. Se ci fosse qualcuno che lo mette in dubbio siamo sempre pronti e disponibili ad un pubblico confronto.
Proprio per dar conto dello stato dell’arte di tutti i filoni in campo per la situazione a Martucci terremo a breve, e comunque prima dell’udienza penale di fine mese,  una PUBBLICA ASSEMBLEA, coscienti che assieme agli attori istituzionali anche la pubblica opinione deve recitare la sua parte, per sventare definitivamente l’ipotesi di riapertura delle discariche e, invece, metterle per sempre in sicurezza.
Mola, 31 gennaio 2017
Associazione “Chiudiamo la discarica Martucci”

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca

.

1903965
Oggi
Ieri
Q. Settimana
S. Settimana
Q. Mese
S. Mese
Tutti i Giorni
4120
4812
8932
1843132
67931
155638
1903965

Your IP: 54.226.227.175
2017-12-11 15:12

Copyright © 2017. Moladibaritv

Testata Giornalistica " Vita Nuova"

Registrazione Tribunale n.1357 del 26.2.1998

Sede: Via G.B.Vico,24 70042 Mola di Bari | P.Iva 93393240721

SiteLock