cerca un video

Eventi

Mola New Basket 2012

Geofarma col patema, Manfredonia regolato nel finale

Vince ma non convince la Geofarma. Finisce 84-79 la sfida contro Manfredonia ed è l'unica notizia positiva di serata, l'arrivo dei due punti che smuovono la classifica dopo il black out nell'infrasettimanale con Monopoli, gara giocata bene per i primi 10 minuti e poi divenuta un lento trascinarsi verso la sirena con la convinzione dapprima forte di portarla senza eccessivi patemi a casa, poi sempre meno, complice anche un calo vistoso di concentrazione cha ha consentito ai foggiani di rientrare in corsa e addirittura sfiorare l'impresa negli ultimi minuti del match. Fondamentali la caparbia di Sherman (28) sempre sul pezzo ma soprattutto  l'esperienza di Francesco Teofilo (26 punti e 13 rimbalzi) che con una tripla pesantissima rispediva al mittente i tentativi di ribaltone degli ospiti negli ultimi scampoli di gara.

Monopoli impalcabile, la Geofarma non c'è.

Mola assente senza giustifica, Monopoli banchetta. Finisce con un rotondo 92-54 la sfida infrasettimanale tra Cassandro e Geofarma, ospiti mai in partita dopo il primo quarto, appena 22 punti a referto nei secondi 20 minuti di gara. Un brusco risveglio dopo la grande prestazione con Corato, metabolizzata a questo punto non nella giusta maniera, Monopoli conferma la seconda posizione con 20 punti e sfodera una prestazione coi fiocchi, cinque uomini in doppia cifra con PAparella e Torresi ad orchestrare alla perfezione un gruppo che ha messo sul parquet intensità, corsa, giocate essenziali, fame di punti, tutti elementi questa sera venuti a mancare alla squadra di coach Alba.

Domani sera altro big match, Geofarma a casa della Cassandro Monopoli

Senza pause, senza tempo per riprendere fiato questo campionato di serie C Silver, quattro giorni dopo un big match eccone servito subito un altro, da Corato prima della classe si passa a Monopoli attuale seconda, stavolta si va in trasferta alla Palestra Melvin Jones dove serbiamo un ultimo ricordo positivo, nella giornata conclusiva della regular season 2016/17, una vittoria netta che valse l’approdo ai play off. Da allora sono passati sette mesi, l’Action Now che ci sarà di fronte Giovedì sera (start ore 20.30) ha cambiato pelle, è una squadra solida, tecnica, mirabilmente allenata, un gruppo che fin qui ha incamerato 18 punti – 9 vittorie 3 stop – e che tra le mura amiche solo in una occasione-contro Castellaneta, 68-88- è incappata in una giornata storta, vincendo le restanti cinque. 

Capolavoro Mola, Corato stoppata dopo 10 vittorie.

La Geofarma e' tornata. Grande, grandissima prova del roster di coach Alba che vince la seconda gara di fila, la terza nelle ultime quattro, Corato si arrende dopo 10 vittorie di fila ma resta in vetta. E' cambiato qualcosa, nuovamente, come era cambiato qualcosa in negativo dopo la vittoria con Lecce, una squadra ritrovata, un gruppo che si è ricompattato, ha ripreso a fare basket essenziale, attitudine al sacrificio e ha estratto dalle tasche l'ingrediente vincente, un cuore straripante. Importante in questo senso l'innesto di un giocatore come Teofilo, l'uomo che non finisce mai di stupire, il tassello con in spalla quel vissuto d'esperienza che non ti inventi e che diviene collante, mano salda da stringere nei momenti di difficoltà, traino indispensabile per le nuove leve. Grandi tutti, giocatori e staff e attorno a loro un pubblico che si è' una volta di più scoperto sesto uomo, il Duracell dell'incitamento. Abbiamo piegato i primi della classe, teniamolo bene a mente quando ci chiederemo quanto valiamo, quanto possiamo fare, quanto possiamo dare a questo campionato. Facciamone tesoro, una istantanea di questa sera negli occhi e nella testa, perché giovedì si ritorna in pista a casa di un'altra grande.

Mola in crescita, Domenica arriva la capolista Corato. Cordici: "Abbiamo fame di vittoria, vogliamo provare ad interrompere la loro striscia vincente"

La Geofarma c'è. La conferma è arrivata dal Pala Altamura di Vieste, seconda vittoria nelle ultime tre gare e dimostrazione di forza nei secondi venti minuti a casa della squadra dauna, tenuta nel terzo e quarto parziale a 28 punti. Lezione di maturità acquisita dopo la trasferta di Francavilla, esperienza che aveva lasciato con tanto amaro in bocca per una conduzione arbitrale discutibile e per un fischio finale venuto fuori dal cilindro, ma ormai quella è una vicenda alle spalle, bravi, bravissimi i ragazzi a circoscriverla ed archiviarla in fretta,  mostrando muscoli e grande intelligenza durante i 40' minuti di Vieste.  Domenica si ritorna a casa nostra per la sfida più problematica che il calendario potesse presentare, quella alla irrefrenabile capolista Corato, roster solidissimo, assolutamente accreditato per la vittoria finale. Dieci vittorie di fila per la squadra di coach Verile, dopo lo stop interno della prima giornata con Ceglie, percorso netto, solo sorrisi. Migliore assetto difensivo per i neroverdi che nelle 11 giornate fin qui disputate hanno subito una media di 66 punti per incontro, migliore attacco invece per la Geofarma che in altrettanti impegni ha messo a segno 943 punti, quasi 86 per singolo match. Affascinante testa a testa, vediamo quale fondamentale prevarrà sull'altro.  Cabina di regia affidata a un talento del calibro di Mauro Stella, playmaker classe 1984 con esperienze plurime da protagonista in serie B, 641 punti e una valanga di assist sfornati nell'ultima stagione trionfale con Nardò, 15,8 fin qui, con un top score di 28.

Cerca

.

1904034
Oggi
Ieri
Q. Settimana
S. Settimana
Q. Mese
S. Mese
Tutti i Giorni
4189
4812
9001
1843132
68000
155638
1904034

Your IP: 54.226.227.175
2017-12-11 15:19

Copyright © 2017. Moladibaritv

Testata Giornalistica " Vita Nuova"

Registrazione Tribunale n.1357 del 26.2.1998

Sede: Via G.B.Vico,24 70042 Mola di Bari | P.Iva 93393240721

SiteLock