cerca un video

Messaggi Elettorali

Eventi

Mola New Basket 2012

Mola New Basket di scena sabato a Taranto. Gianluca Gallo: “Alterniamo ancora momenti di grande basket ad altri di amnesia.”

Pin It

Due vittorie consecutive, morale che cresce, infermeria che va svuotandosi, è il momento di non fermarsi, è il momento di dare continuità e spessore a questo campionato.  Sabato (ore 18.00) in quella che sarà l’unica sfida della stagione non di Domenica, si va a Taranto al cospetto di una squadra che sta attraversando un momento particolare, 14 punti in classifica contro i 20 del roster di coach Alba e diverse facce nuove rispetto alla gara di andata quando al Pala Pinto arrivò la seconda sconfitta consecutiva dopo il tris di vittorie in partenza. Via Pellot e Romano, dentro il centro italo-argentino Gonzalez, 204 cm, già in campo nella sfida persa di misura sul difficile campo dell’Altamura dopo aver giocato tre quarti in assoluto equilibrio con la più quotata Libertas.

Un solo successo per i rosso-blu nelle precedenti cinque gare di campionato -a Martina Franca – complici anche gli infortuni di giocatori chiave come Fernandez (già letale nella gara d’andata al Pala Pinto) e Caldarola. Proprio lo spagnolo, rientrato nell’ultima gara, il giocatore più temibile tra i cussini con una media di 18,69 punti realizzati per singolo incontro, assieme a Pierluigi Veccari, guardia sgusciante di 187 centimetri con un bottino di oltre 16 punti per partita. Sotto le plance farà sentire la sua presenza il nuovo arrivato, già padrone di 10 rimbalzi all’esordio, in una sfida tra titani con Sherman nelle due aree. “Troviamo una squadra che si è rinforzata in questa ultima settimana – questa la disamina di Gianluca Gallo, alla sua seconda stagione da Assistent Coach – ma che non attraversa un momento felice, e proprio per questo vorrà contro di noi in una gara casalinga provare ad uscire da questo periodo difficile mettendoci in difficoltà. Noi non dovremo andare in campo deconcentrati, anzi tentare di rimanere sul pezzo per gli interi quaranta minuti e centrare così l’allungo della nostra piccola serie di vittorie.” Affinità/divergenze con la gara d’andata? “Credo sia una gara molto differente da quella del Pala Pinto per tanti fattori, primo tra tutti ovviamente quello di casa, poi sicuramente i cambiamenti di roster in entrambe le squadre, elementi che rendono la preparazione della partita un po' più complessa.” Dove si può crescere e migliorare ancora per provare ad innestare la freccia di sorpasso in classifica nel lungo periodo? “ A mio modo di vedere – continua Gianluca -possiamo e dobbiamo crescere dal punto di vista della continuità, nel percorso stagionale ma anche durante la stessa partita dove alterniamo momenti di grande basket in entrambe le metà campo a momenti dove fermiamo la palla in attacco e dove non ci aiutiamo in difesa. Lo abbiamo fatto Domenica contro Castellaneta e dobbiamo far si che non accada contro il Cus.” Appuntamento al Pala Mazzola, sabato 27 Gennaio, palla a due fissata alle ore 18.00.
Donatello Biancofiore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca

.

2907344
Oggi
Ieri
Q. Settimana
S. Settimana
Q. Mese
S. Mese
Tutti i Giorni
491
8867
44966
2786946
190904
166647
2907344

Your IP: 54.224.91.58
2018-05-25 03:11