cerca un video

Eventi

Mola New Basket 2012

Geopharma senza pace, Pala Pinto ancora tabù contro Vieste

Pin It

Ancora uno stop per la MNB2012, questa volta al Pala Pinto fa festa Vieste a cui vanno i complimenti per una partita gagliarda e quasi sempre trascorsa a comandare, al roster di coach Alba non gira nulla per il verso giusto, perchè oltre alla assenza già pesante di Sherman, in un finale punto a punto vengono a mancare Cordici per falli e Endzels per un problema al ginocchio. LA classifica dopo stasera dice che nelle ultime 4 gare bisognerà mantenere i due punti di vantaggio su Monteroni per tenere i play off, operazione tutt'altro che scontata considerando un calendario che nelle due prossime gare ci riserva avversari tremendi. Diventa dunque fondamentale il recupero del pivot americano, ma sappiamo che non basterà, per fare risultato con Corato e Monopoli servirà qualcosa di più di tutto quanto fatto fino a questa sera.


LA PARTITA
Teofilo, Didonna, Laudisa, Manchisi e Cordici da una parte, Dos Santos, Markovic, Carosi Hoxha e Lauriola T. dall'altra per la contesa. Manchisi in percussione, però e' un avvio dalle polveri bagnate, il primo canestro di Vieste arriva dopo 3'. Cinque minuti con percentuali al tiro da rivedere, poi penetrazione vincente di Didonna che qualche secondo dopo infila la prima tripla di serata (7-5). Sotto le plance e' scontro tra pesi massimi Markovic-Cordici, la prima frazione si chiude con la Geopharma davanti (11-9) ma con entrambe le squadre sotto il 30%al tiro, prova di una partenza non proprio al fulmicotone dei dieci sul parquet. Parziale di 11-0 per i passanti in avvio di ripresa, lo mettono a referto Hoxha, Markovic e Carosi con una tripla a fil di sirena per il massimo vantaggio esterno, 20-13. La Geofarma sbusice il colpo e palesa un attimo di confusione, Cordici molto nervoso si accomoda in panca, De Giosa trova due punti in mezzo all'area ma Markovic detta legge nel pitturato e slancia il vantaggio dauno fino al 28-17 del minuto 17. Teofilo prova a dare la scossa con una bomba e sul possesso seguente con arresto e tiro dalla lunetta, Cordici lo imita, Mola così piazza un parziale di 9-0 scandito dalla tripla di Laudisa che annulla il debito. Si va negli spogliatoi con gli ospiti davanti 31-28. Assist di Teofilo e appoggio al tabellone per Cordici, l'anima molese e' quella con il numero 10:  nuovo slalom vincente che mantiene la sfida sul filo dell'equilibrio (32-33). Carosi castiga dai 6,75 per due volte, Markovic domina nel pitturato e il finale della terza frazione vede l'allungo deciso di Vieste (34-47). Mola ha terminato il Bonus falli e la Sunshihe si può recare in lunetta, la squadra di casa però rinasce ancora e con De Giosa, Teofilo e il telecomandato di Didonna riacciuffa la gara mentre il Pala Pinto comincia a ribollire. Nuova tripla di Didonna in avvio di quarta frazione, Hohxa però mantiene i suoi davanti. Il leitmotiv di questo inizio di ultimo quarto è il tiro da tre: a Manchisi risponde un indiavolato Carosi (54-56). Mola perde Endzels ma continua a lottare, ancora Manchisi chirurgico dalla linea dei tre punti, e' lui l'uomo del sorpasso, subito rintuzzato però da un incredibile Carosi (25). L'uomo con le chiavi in tasca della sfida sembra essere Francesco Teofilo, ma diventa un imprendibile Carosi, mortifero quando si tratta di piazzare la settima tripla personale. Vieste resta davanti e con Dos Santos trova un canestro da posizione quasi impossibile (62-65), la tripla del pareggio di Manchisi gira sul ferro così come rimbalza indietro quelle di Laudisa, Mola non ha più anche Cordici e deve gettare la spugna mentre il gigante Markovic mette in cassaforte due punti pesantissimi per la Sunshine.
Tabellini
Mola New Basket 2012 62
Sunshine Vieste 69
Mola New Basket 2012

Manchisi 15, Laudisa 3, Cordici 5, Teofilo 16, Didonna 13, Caradonna 0, De Giosa 4, Fiore NE, Sherman NE, Endzels 6, Sivo NE, Venisti NE, all. Alba.

Sunshine Vieste

Hoxha 11, Lauriola T. 7, Dos Santos 8, Carosi 25, Ljubisa 18, Lauriola M., Compagnoni NE, Argentieri NE, Ruggieri NE, Ragno, Gimma NE, all. Desantis.

Arbitri: Angelo Paradiso, Marco Mitrugno.
Parziali: (11-9; 28-31; 55-58; 62-69)
Donatello Biancofiore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca

.

3228248
Oggi
Ieri
Q. Settimana
S. Settimana
Q. Mese
S. Mese
Tutti i Giorni
1285
2663
15515
3186078
54709
209822
3228248

Your IP: 54.198.3.15
2018-07-22 10:32