cerca un video

Eventi

Mola New Basket 2012

Con Santeramo si chiude una stagione troppo altalenante, senza play off.

Pin It

Ultimo atto del campionato 2017-18, purtroppo. Quella di Domenica 8 Aprile sarà l'ultima gara per la Geofarma, niente appendice play off, niente possibilità di rendere questo mese pieno di suspense con la lotteria degli scontri diretti e sarà un vero peccato perchè quello che abbiamo visto sul parquet da Settembre fino a oggi è un roster che aveva con se tutte le carte in regola per fare la voce importante nelle gare post season. Una squadra capace di battere tutte le prime quattro della classe, di vincere dando spettacolo a Ceglie ad inizio torneo, di domare a metà percorso il Corato e di vincere al foto finish in una gara bandita ai deboli di cuore contro Monopoli, insomma di tarpare le ali durante l'anno alle tre squadre che domenica negli ultimi 40 minuti della stagione si giocheranno la vittoria del Campionato.  Una squadra capace però anche di perdere la bussola troppo spesso, e di non ritrovarla nel corso delle gare, esibendosi in performance troppo al di sotto del proprio standard,  come successo a Monteroni ad inizio percorso e come riaccaduto solo per citare l'ultimo episodio - quello che ha certificato l'impossibilità di raggiungere i play off - a Manfredonia, appena 10 giorni fa. Dunque un cammino costellato di sbalzi d'umore, di spine staccate e di quei classici alti e bassi da montagne russe che hanno impedito un finale, diciamolo, più consono alle reali potenzialità di questo roster.

Certo, una cattiva sorte nella scansione degli eventi-infortuni ha avuto il suo ruolo non di poco conto nella realizzazione del risultato, uno per tutti l'infortunio patito da Sherman nell'ultimo mese, privando la squadra del suo punto di riferimento in scontri cruciali -ma, questo non si può tacere, quanto meno in virtù delle enormi potenzialità, era lecito attendersi qualcosa in più. Il campionato però si chiude domenica e si congeda a casa nostra, dunque sarà essenziale salutare nel migliore dei modi dinanzi al nostro pubblico, un pubblico che nel corso della stagione ha dimostrato attaccamento alla squadra, nonostante i risultati non sempre incoraggianti e che nello splendido derby con l'Action Now è stato ingrediente aggiunto dal valore preziosissimo. Chiudere con un sorriso e i due punti per loro, e per se stessi, contro un avversario, il Santeramo, che come la MNB arriva a questa ultima fatica di regular season con un destino già segnato e al momento non modificale dal risultato del Pala Pinto. Penultima piazza cristallizzata con 10 punti e play out da preparare magari con prove tecniche proprio in questa sfida, in attesa di incrociare Vieste in una gara da dentro o fuori per mantenere la categoria conquistata di recente (2017). Sarà sfida tra il secondo marcatore della Lega, Williams (22,89 punti per partita) e uno dei migliori rimbalzisti come Sherman (10,4 rimbalzi), tra stoppatori importanti come lo stesso anglo-americano in coppia con Teofilo e l'altro americano del roster murgiano Lawes, che viaggia a quasi 2 stoppate date per partita. Sarà l'ultimo atto di una stagione che avrebbe potuto essere e non è stata.


Donatello Biancofiore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca

.

3228206
Oggi
Ieri
Q. Settimana
S. Settimana
Q. Mese
S. Mese
Tutti i Giorni
1243
2663
15473
3186078
54667
209822
3228206

Your IP: 54.198.3.15
2018-07-22 10:18