in ,

3 semplici consigli per la pulizia delle scarpe da ginnastica bianche

Le scarpe da ginnastica bianche sono accessori bellissimi, soprattutto se curate in modo adeguato. Per mantenerli in buono stato, è quindi importante pulirli bene.

A tal fine, è necessario applicare alcuni metodi di pulizia molto efficaci e rapidi. Se non sapete come fare, ecco 3 semplici consigli per mantenere in buono stato le vostre scarpe da ginnastica bianche.

1. Utilizzare il dentifricio per pulire correttamente le scarpe da ginnastica bianche

Per applicare questa tecnica sono necessari un detersivo per piatti, un dentifricio bianco, una spazzola pulita, acqua e un asciugamano. Per iniziare la pulizia, immergere le scarpe da ginnastica in acqua pulita. A questo punto, aggiungere qualche goccia di detersivo per piatti. Questa miscela permette alle scarpe di liberarsi rapidamente dallo sporco. Utilizzare la spazzola per strofinare le scarpe da ginnastica con un movimento circolare. In questo modo è possibile eliminare le macchie più ostinate. Utilizzare la schiuma della miscela per pulire le scarpe.

Quindi tamponare le scarpe da ginnastica con l’asciugamano per rimuovere la schiuma. Successivamente, ripetere le stesse operazioni con il dentifricio. Prendetene un po’ e mettetelo sulle scarpe. Eliminare la schiuma in eccesso e asciugare all’aria le scarpe da ginnastica bianche. È possibile accelerare il processo di asciugatura utilizzando un asciugacapelli. Presto avrete scarpe pulite.

Seguendo questi passaggi, le scarpe da ginnastica riacquisteranno la lucentezza e il candore originali. Il dentifricio è un prodotto efficace contro lo sporco ostinato. Inoltre, deodora adeguatamente il tessuto delle scarpe.

2. Far diventare bianche le scarpe da ginnastica con il bicarbonato di sodio

Quando si utilizza questo metodo, sono necessari alcuni elementi importanti. Questi includono

  • bicarbonato di sodio
  • detersivo per piatti
  • un bicchiere per la misurazione
  • acqua
  • uno spazzolino da denti
  • e un panno.

Per iniziare il processo di pulizia, è necessario mescolare quantità uguali di detersivo per piatti e bicarbonato di sodio. Si otterrà così una pasta detergente. Prendetene un po’ e spalmatelo sulle scarpe. Con lo spazzolino bagnato, strofinare le scarpe da ginnastica bianche con un movimento circolare. Con la miscela preparata, potete pulire la tela e le suole di gomma delle scarpe.

Dopo aver strofinato bene le scarpe da ginnastica, lasciatele riposare per un po’ e poi strofinatele con un panno umido. Ora potete asciugare le vostre scarpe bianche all’aria aperta e al riparo dal sole. Il bicarbonato di sodio è un prodotto molto efficace per pulire i capi bianchi. Non esitate quindi a utilizzare questa sostanza per le vostre pulizie.

3. Per pulire le scarpe da ginnastica bianche, utilizzare normale acqua e sapone.

Quando le scarpe da ginnastica bianche non sono molto sporche, è possibile lavarle con normale acqua e sapone. Per farlo, è necessaria acqua calda. Per l’acqua saponata si può usare il sapone di Marsiglia o il detersivo per piatti. Per rendere questa tecnica molto efficace, si può aggiungere all’acqua una piccola quantità di aceto bianco o di succo di limone.

Per una buona pulizia, bagnare le scarpe prima di spazzolarle con la miscela. Utilizzare uno spazzolino da denti o una spazzola non troppo rigida per non danneggiare le scarpe. Assicurarsi di strofinare adeguatamente per rimuovere lo sporco dalle scarpe. Eseguire un movimento circolare in modo da pulire tutte le parti sporche delle scarpe da ginnastica. Al termine, è possibile risciacquare con acqua pulita. Una volta fatto questo, è necessario asciugare le scarpe bianche all’ombra e assicurarsi che il sole non le raggiunga, ovunque siano posizionate.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie