in ,

5 consigli per la pulizia delle piastrelle da giardino

Quando il sole splende, è normale sedersi in giardino e godersi il bel tempo. Con l’uso crescente del giardino, le piastrelle del patio iniziano a sporcarsi e ad annerirsi. Ciò è dovuto in parte all’inquinamento atmosferico.

A volte è difficile evitare la formazione di depositi sulla terrazza del giardino. Tuttavia, esistono soluzioni a questo problema. Come pulire le piastrelle del giardino? In questa sezione troverete 5 consigli per la pulizia delle piastrelle da giardino.

Mantenere delicatamente le piastrelle di ghiaia

Questo tipo di piastrelle è molto popolare, ma richiede una cura particolare per quanto riguarda la manutenzione e la pulizia. Le terrazze in ghiaia devono essere pulite con delicatezza, ma con decisione, in modo da rimuovere le macchie incastrate. A tale scopo, utilizzare una spazzola a setole morbide in acqua. Aggiungere sapone nero liquido per ottenere una miscela efficace.

Successivamente, strofinate le piastrelle da giardino in ghiaia per rimuovere le varie macchie. In questo modo la terrazza assumerà un nuovo colore naturale. Infine, risciacquare con acqua per completare la pulizia. Per rimuovere le macchie viscide sulle piastrelle di ghiaia, si può anche usare un vecchio spazzolino da denti con dentifricio bianco prima di risciacquare con acqua.

Come si puliscono le piastrelle annerite?

Se le piastrelle del vostro giardino sono annerite e cercate una soluzione per pulirle e sbiancarle, la soda è la migliore opzione possibile. Per farlo, aggiungete qualche cucchiaio di percarbonato di sodio a un secchio d’acqua. L’acqua deve essere tiepida.

Quindi mescolate e utilizzate una spazzola per rimuovere lo sporco. Strofinate le parti interessate della lastra e le pietre della terrazza del giardino. È necessario dedicare più tempo alle macchie annerite e poi risciacquare con acqua semplice per terminare la pulizia. Si noti che è possibile utilizzare questa tecnica per pulire la pietra naturale, le lastre di cemento e persino le piastrelle e il marmo.

Pulire le lastre del patio in calcestruzzo con un’idropulitrice

Se le piastrelle del giardino sono in cemento, il modo più efficace per rimuovere muffa e macchie è l’idropulitrice. Si tratta di un metodo che consente una pulizia rapida e approfondita.

Tuttavia, se avete lastre di cemento annerite, potete tranquillamente usare il sapone nero. Per farlo, è necessario mescolare il sapone nero in forma liquida in un secchio di acqua calda.

Quindi, con una scopa, strofinare le superfici sporche della lastra. Infine, per pulire a fondo la terrazza e ottenere un risultato perfetto, si può effettuare un’ultima pulizia ad alta pressione. Le macchie più ostinate possono essere rimosse anche con una miscela di acqua e glicerina. Il risultato di questa miscela è stato dimostrato e adottato da molte persone.

Manutenzione e pulizia delle piastrelle in pietra ingegnerizzata

Se avete piastrelle da giardino in pietra ricomposta, utilizzate soluzioni naturali per pulire le piastrelle da giardino, come il bicarbonato di sodio. A tal fine, seguite i suggerimenti riportati di seguito:

aggiungete 1 tazza di bicarbonato di sodio a 1 litro di acqua calda e mescolate bene
Utilizzate una scopa e strofinate le piastrelle del giardino per pulirle bene e rimuovere le macchie.
Risciacquare con acqua per finire e ripetere se necessario sulle macchie ostinate ancora visibili.

In alternativa, il bicarbonato di sodio può essere sostituito con cristalli di soda. I cristalli di soda sono efficaci anche per pulire le piastrelle sporche del patio.

Cosa ricordare?

Innanzitutto, è importante ricordare che la pulizia regolare della terrazza è il modo migliore per eliminare macchie e muffa. A tal fine, è necessario intervenire tempestivamente per evitare che muschio, muffa e macchie si depositino sulle piastrelle e sulle pietre del giardino. Successivamente, è necessario pulire con acqua e sapone e una spazzola.

Tuttavia, è possibile utilizzare anche un prodotto chimico o un detergente per il lavaggio delle piastrelle e dei pavimenti del giardino. Infine, è possibile utilizzare un’idropulitrice per rimuovere i residui. Questo uso occasionale consente una pulizia più accurata.

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie