in ,

5 consigli per pulire un materasso macchiato

Il materasso è uno degli elementi su cui trascorriamo gran parte della nostra vita. È quindi una parte essenziale della nostra vita quotidiana. È quindi essenziale prendersene cura. Il vostro materasso è macchiato e volete pulirlo senza peggiorare la situazione?

Purtroppo questo compito non è sempre facile. Se non sapete come farlo in modo efficace, ecco 5 consigli da nonna per aiutarvi.

1. Utilizzare cristalli di soda

I cristalli di soda, utilizzati in molti prodotti per la casa, sono molto efficaci per smacchiare i materassi. Non solo agiscono come disinfettanti, ma anche come sgrassanti e smacchiatori. Con questa soluzione è possibile rimuovere anche le macchie più ostinate, come quelle di sangue.

Prima di utilizzarli, è essenziale prendere alcune precauzioni. In effetti, la loro composizione li rende molto irritanti. Per questo motivo è consigliabile proteggere la pelle prima di utilizzarli. Inoltre, bisogna evitare di respirare il loro odore, perché potrebbe essere pericoloso per la salute. Per pulire il materasso con i cristalli di soda, procedere come segue.

Indossate i guanti e versate una tazza di cristalli in una bacinella. Aggiungere acqua calda al contenuto e assicurarsi che i cristalli siano diluiti e mescolati. A questo punto, immergere una spugna nella miscela e strofinare la macchia fino a farla scomparire. Con un guanto o una spugna pulita e strizzata, pulire l’area trattata. Infine, è possibile asciugare il materasso all’aria.

2. Utilizzare il detersivo per piatti

Il detersivo funziona in modo simile ai cristalli di soda. Tuttavia, è vero che questa soluzione è più efficace sulle macchie recenti che su quelle che durano da molto tempo. Se si è appena rovesciato accidentalmente qualcosa sul letto, è meglio agire rapidamente.

Per lavare il materasso con il detersivo, mescolare prima il prodotto con acqua calda. Immergere quindi una spugna pulita e pulire la macchia prima di risciacquare il materasso con un guanto umido o una seconda spugna pulita. Una volta terminata questa operazione, lasciate che il materasso si asciughi all’aria. Si può solo ammirare il risultato.

3. Utilizzare l’aceto bianco

L’aceto bianco è un ingrediente utilizzato come disinfettante o detergente multiuso. Si usa anche per pulire le macchie sui materassi. In un recipiente capiente, mescolare 50 cl di aceto bianco e 20 cl di acqua calda. Aggiungere 2 cucchiai di detersivo per piatti e immergervi una spugna pulita. Spremete e pulite il materasso con questo prodotto.

Per evitare la comparsa di macchie, non limitatevi a pulire la macchia, ma andate oltre. Ora sciacquate il materasso con un’altra spugna inumidita con acqua pulita e strizzata. Infine, strofinare l’area bagnata con un panno asciutto e lasciare asciugare all’aria.

4. Utilizzare l’ammoniaca

L’ammoniaca è un’altra soluzione efficace che può aiutarvi a pulire il materasso. Dopo aver riempito una bacinella con acqua calda, aggiungete circa una tazza di ammoniaca e qualche goccia di detersivo per piatti.

Dopodiché, con una spugna imbevuta della miscela, pulire la macchia sul materasso e poi lasciare riposare la miscela sulla zona per circa 10 minuti. Infine, risciacquare con un panno o una spugna pulita e asciugare all’aria il materasso.

5. Cospargere di talco

Noto per assorbire i cattivi odori, il talco igienizza la biancheria da letto ed elimina l’umidità. Il materasso ne trarrà una vera e propria ventata di freschezza. Per completare la pulizia con il talco, spargerlo sulla zona pulita dopo aver sciacquato il materasso. Lasciare che la polvere assorba l’umidità fino a sera e aspirare il talco.

Se non avete il talco, potete usare il bicarbonato di sodio. È un’ottima alternativa al prodotto. Con il bicarbonato di sodio, il procedimento è lo stesso.

In definitiva, i cristalli di soda, il detersivo per piatti, l’aceto bianco, l’ammoniaca e il borotalco sono soluzioni efficaci da utilizzare per pulire le macchie sul materasso. Per riportare il materasso al suo antico splendore, assicuratevi di seguire le istruzioni specifiche per ogni prodotto.

Video tutorial su come pulire un materasso

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie