in

5 consigli per risparmiare al supermercato

Come seconda spesa dopo l’alloggio, il cibo è una categoria di bilancio in cui è possibile risparmiare. Tuttavia, risparmiare sugli acquisti può essere complicato.

Ma ci sono alcuni consigli che possono aiutarvi a ridurre le spese legate al cibo. Ecco alcuni consigli su come risparmiare facilmente quando si fa la spesa

1. Decidere in anticipo il menu della settimana

La prima cosa da fare quando si vuole risparmiare è organizzarsi. Essere organizzati significa non dover fare la spesa per ore e avere la sensazione di non avere nulla da cucinare. Pianificate i pasti per la settimana e fate la lista della spesa in base alle vostre preferenze. Questo può aiutarvi a fare acquisti coerenti e a evitare di comprare articoli inutili. Per alcuni la pianificazione del menu può essere complicata. Tuttavia, la pianificazione è un ottimo modo per costruire facilmente la vostra lista della spesa risparmiando.

2. Pianificare un budget mensile per gli acquisti

Non avere un budget mensile per gli acquisti può portarvi a spendere molto per i vostri acquisti. Come per le altre spese che si fanno ogni mese, fare un bilancio è importante se si vuole risparmiare. Pertanto, è necessario stabilire un budget mensile per gli acquisti e cercare di evitare di spendere più di quanto previsto. Le persone di età compresa tra i 18 e i 24 anni tendono a fissare un budget di 236 euro al mese. Questo importo rappresenta sia il budget per la spesa alimentare che quello per il pranzo. Conoscere il valore del carrello prima di andare alla cassa è spesso uno degli ostacoli al rispetto del budget. Per evitare spiacevoli sorprese, è consigliabile utilizzare un telefono cellulare per dedurre il valore del carrello man mano che si procede.

3. Fare la spesa una volta alla settimana

Per risparmiare al supermercato, è consigliabile fare la spesa una volta alla settimana. Un adagio dice: “Meno vai al supermercato, meno sei tentato di spendere”. Evitare di andare al supermercato porta ad esaurire il cibo nel frigorifero. Inoltre, fare la spesa una volta alla settimana vi renderà più creativi con i vostri menu e le vostre ricette. Oltre a farvi risparmiare sulla spesa, questo consiglio vi aiuterà a evitare gli sprechi alimentari.

4. Evitare di fare acquisti con i bambini

Il vostro bambino fa i capricci ogni volta che vede sullo scaffale del supermercato il biscotto o lo yogurt della pubblicità televisiva? In questo caso, lasciare il bambino a casa vi evita di dover affrontare questa prova quando fate la spesa. Inoltre, potrete fare acquisti più tranquilli. Tuttavia, se sono un po’ più grandi, potete invitare i vostri figli a partecipare al vostro budget mensile per gli acquisti. In questo modo, potete incoraggiarli a dirvi cosa vorrebbero aggiungere alla lista della spesa. Se vogliono fare la spesa con voi, spiegate che non possono accedere all’elenco degli articoli aggiuntivi.

5. Acquistare all’ingrosso o in blocco

Innanzitutto, è bene sapere che l’acquisto di prodotti sfusi consente ai consumatori di acquistare l’esatta quantità di prodotti di cui hanno bisogno. È un’opzione per le persone che vivono da sole. Può essere interessante anche per chi vuole cucinare un piatto con un ingrediente che non consuma abitualmente. La seconda opzione è quella di acquistare all’ingrosso. Qui è possibile acquistare grandi quantità di prodotti per l’uso quotidiano. La maggior parte dei grandi marchi propone offerte speciali su questo tipo di formato. Attenzione: l’acquisto di prodotti sfusi può portare a sprechi alimentari.

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie