in ,

Acqua micellare fatta in casa: la ricetta semplice per una rimozione efficace del trucco

L’acqua micellare ha la fama di essere una soluzione popolare per la rimozione del trucco. È molto efficace per pulire le aree più piccole del viso, anche se ci si muove molto ogni giorno.

Inoltre, è ancora molto facile da preparare a casa. Scoprite come preparare e utilizzare l’acqua micellare.

Utilizzare acqua filtrata: 42 ml

Per preparare l’acqua micellare, utilizzare acqua pura per pulire meglio la pelle. L’acqua non filtrata contiene microcristalli. Quando si applica questa acqua sulla pelle, i microcristalli si depositano nei pori. La pelle crea quindi cheratina per difendersi. Questo lo rende più opaco e tende ad addensarlo. Questo porta alla formazione di brufoli e punti neri. Questi sono tutti buoni motivi per scegliere un’acqua senza calcare per la vostra acqua micellare.

Detergere e idratare la pelle con l’acqua di rose: 60 ml

L’acqua di rose è uno degli ingredienti naturali e biologici più importanti per la cura della pelle. Ha proprietà rinfrescanti, idratanti, tonificanti e lenitive. Se utilizzata nella ricetta dell’acqua micellare, l’acqua di rose aiuta a mantenere il pH della pelle. È inoltre utile nella lotta contro l’acne e aiuta a eliminare il sebo in eccesso. Se avete la pelle irritata, può lenirla, ma anche ridurre il rossore grazie alle sue proprietà antinfiammatorie. Inoltre, l’acqua di rose è ideale per le pelli sensibili grazie alle sue proprietà anti-invecchiamento.

Scegliere l’olio di ricino solfato: 3 ml

L’olio di ricino nutre la pelle, riduce le occhiaie e previene la comparsa delle rughe. L’olio di ricino solfato è un olio solubile in acqua. È quindi in grado di sciogliersi completamente in acqua. L’olio di ricino è l’ingrediente preferito per la preparazione delle acque micellari. Permette agli oli essenziali, ma anche ad altri oli vegetali, di disperdersi nell’acqua.

Utilizzare la vitamina E come conservante: 15 gocce

La vitamina E è un antiossidante e un buon conservante naturale. Prolunga la durata di conservazione dell’acqua micellare fatta in casa. L’applicazione di vitamina E sul viso è indicata anche per prevenire la formazione di rughe e linee sottili. Questo elemento ha un forte potenziale di rigenerazione delle cellule del derma e dell’epidermide.

Tenete conto delle specificità della vostra pelle quando scegliete gli oli essenziali: 3 ml

Utilizzate un olio essenziale adatto alla vostra pelle per personalizzare l’acqua micellare. Ad esempio, se avete la pelle secca, scegliete un olio essenziale di neroli. Per le pelli normali, scegliete un olio essenziale di rosa mosqueta. Se invece avete la pelle a tendenza acneica, dovreste optare per un olio essenziale di tea tree con proprietà curative.

Utilizzare un batuffolo di cotone per rimuovere il trucco

Dopo aver mescolato gli ingredienti di cui sopra per ottenere l’acqua micellare, applicarla su un batuffolo di cotone. Quindi utilizzare il batuffolo di cotone sul viso in piccoli cerchi. Per evitare lo sfregamento, premere in diversi punti del viso. Lasciarlo agire per qualche secondo e poi rimuoverlo. Al termine del primo giro, cambiare il batuffolo di cotone. Prendere un’altra pallina e ripetere il procedimento. Continuare fino a quando l’ultima pallina è pulita. Infine, attendere che la pelle sia completamente asciutta prima di continuare la routine di cura della pelle.

In alternativa, si può scegliere di spruzzare il prodotto direttamente sul viso. Quindi pulire con un batuffolo di cotone. Ripetere l’operazione fino a quando l’ultimo batuffolo di cotone non sarà pulito. Tuttavia, questo metodo richiede di prestare attenzione agli occhi.

In caso di trucco waterproof o rossetto macchiato, strofinare leggermente con un batuffolo di cotone. Fare attenzione a non irritare la pelle.

Usate l’acqua micellare per risolvere i vostri problemi di pelle

L’acqua micellare è ideale per la pelle secca e per combattere l’acne. Può essere utilizzato come toner liquido. Quando si soffre di acne, brufoli e scottature, è bene adottare una corretta routine di cura della pelle. Detergendo regolarmente la pelle con questo prodotto, si evitano i pori ostruiti. Allo stesso tempo, si rimuovono lo sporco e l’olio in eccesso.

[Video tutorial bonus: una ricetta per l’acqua micellare fatta in casa

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie