in ,

Come eliminare i rovi in giardino in modo naturale? Suggerimenti che funzionano davvero

Oltre a essere antiestetici, i rovi possono rapidamente impadronirsi del vostro giardino.

Cosa si può fare per eliminare queste erbacce? Seguite questi consigli.

I rovi sono piante spinose che prosperano soprattutto nei terreni abbandonati. Sono invasivi e possono ricoprire il giardino molto rapidamente. La presenza di queste piante può influenzare la crescita delle vostre piante. Per questo motivo è necessario liberarsene. Utilizzate questi metodi naturali per controllare efficacemente i rovi.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par Filippo Peppucci (@filippopeppucci)

Rimuovere i rovi: a cosa serve?

I rovi sono piante perenni a crescita rapida. Possono diffondersi molto rapidamente su un appezzamento di terreno se non viene mantenuto correttamente. Tuttavia, i rovi possono attecchire nei giardini e causare un vero problema per le vostre coltivazioni. Possono ostacolare lo sviluppo degli alberi da frutto e delle piante orticole.

Per garantire un raccolto efficiente, la manutenzione del suolo è una fase da non trascurare. Tra le raccomandazioni, è necessario eliminare le erbacce, soprattutto i rovi.

Come eliminare i rovi?

I rovi sono piante vigorose che ricrescono ogni anno. Per questo motivo, rimuoverli in modo efficace può essere un processo noioso. Tuttavia, adottando le giuste misure, diventa più facile liberarsene.

La stagione autunno-inverno è il momento ideale per eliminare i rovi. I rovi saranno in dormienza, il che significa che smetteranno di crescere. La tecnica più utilizzata per rimuovere queste piante è la trazione manuale. Questo può sembrare un compito arduo, soprattutto se i rovi sono grandi e profondamente radicati nel terreno. Tuttavia, si raccomanda di garantire un’efficacia ottimale degli erbicidi da utilizzare successivamente.

Erbicidi naturali

Queste soluzioni ecologiche aiutano a prevenire la crescita di piante selvatiche.

Diserbante a base di aceto bianco

Mescolando 1 litro di acqua calda, 250 ml di aceto bianco e 100 g di sale, otterrete un diserbante naturale efficace contro i rovi.

  • In un recipiente capiente, sciogliere il sale nell’acqua calda, mescolando energicamente.
  • Aggiungere l’aceto bianco e mescolare per ottenere una soluzione omogenea.
  • Mettete il diserbante naturale in un diffusore.

Spruzzate ogni giorno la parte inferiore dei rovi e il loro fogliame con questa soluzione erbicida. I risultati sono visibili già nella prima settimana di trattamento.

Concentrato diserbante di aceto bianco

Per ottenere un diserbante dall’efficacia ottimale, mescolare 3 litri di aceto bianco, 1 kg di sale e una piccola quantità di lavastoviglie.

  • In un contenitore, mescolare gli ingredienti e lasciare agire per 5 minuti.
  • Mettere la soluzione in un flacone spray.

Spruzzate l’erbicida sui rovi, avendo cura di bagnare anche il terreno intorno ai fusti inferiori. Procedete regolarmente fino alla morte della pianta. L’erbicida agirà durante la settimana di trattamento. Quindi rimuovere i rovi morti estirpandoli.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie