in ,

Come proteggere i pomodori dalla muffa? Preparare semplici spray ecologici

Le malattie dei pomodori possono compromettere il raccolto, ma anche avere conseguenze permanenti sulle piante.

Le patologie del pomodoro sono di origine fungina. Per combattere questi funghi, si raccomanda l’adozione di misure preventive e l’uso di spray antimicotici.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par Maripaola (@maripaola8)

Malattie del pomodoro

La coltivazione dei pomodori non è relativamente facile. Richiede una manutenzione meticolosa e regolare. Un’annaffiatura inadeguata, una scarsa esposizione alla luce solare, un’elevata umidità, ciuffi densi e piante troppo vicine sono tutti fattori che possono portare a malattie. Le malattie più comuni sono la peronospora e la muffa grigia. Queste malattie si manifestano con macchie sulle foglie che sbiadiscono immediatamente e che attaccano rapidamente il frutto, che diventa marrone e presenta marciume cutaneo. Queste malattie possono decimare rapidamente il raccolto.

Peronospora tardiva

Causata dal fungo Phytophthora infestans, questa patologia può invadere tutte le piante di pomodoro nel giro di una settimana. È particolarmente legata all’elevata umidità, motivo per cui si manifesta soprattutto in caso di pioggia.

La peronospora tardiva è comune nelle patate, ma anche nei pomodori coltivati in serra. La varietà di pomodoro Solanum lycopersicum è particolarmente soggetta a questa malattia.

Il risultato è :

La formazione di macchie grigio-verdi sulle foglie, che si arricciano e si seccano rapidamente,
La comparsa di muffa bianca e lanuginosa sulla buccia dei frutti ancora verdi o maturi. Il raccolto diventa marrone e marcisce al suolo.

Marciume grigio

Si tratta di una malattia molto distruttiva causata dal fungo della botrite. Può colpire tutte le parti aeree del pomodoro, in tutte le fasi di sviluppo della pianta.

Il marciume grigio compare dapprima sul fusto e porta allo sviluppo di cancri. Si diffonde poi al fogliame e ai frutti e porta alla formazione della muffa grigia. Al centro di questa macchia si nota una macchia nerastra, caratteristica dell’infezione.

Precauzioni da adottare

Le seguenti raccomandazioni sono necessarie per controllare le malattie fungine dei pomodori:

Uso di spray fungicidi

Gli spray antimicotici naturali proteggono le colture di pomodoro dai funghi.

Mescolare alcuni spicchi d’aglio in un litro d’acqua e lasciare in infusione per una notte. Spruzzate quotidianamente le piante con questa soluzione.
Mettere in infusione le foglie di equiseto in un litro di acqua bollente per una notte. Spruzzare quotidianamente sui pomodori.
Mescolare 5 cucchiaini di lievito in polvere in 5 litri d’acqua. Aggiungere una piccola quantità di olio vegetale. Utilizzare questo preparato ogni 3 giorni.

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie