in ,

È possibile diserbare senza stancarsi! Ecco alcuni consigli utili.

Scoprite le migliori tecniche per diserbare senza fatica.

Sognate un giardino pulito, senza erbacce che crescono ovunque? Con una manutenzione regolare questo è possibile. E non c’è bisogno di impegnarsi molto per raggiungere questo obiettivo. Per aiutarvi, in questo articolo abbiamo fornito alcuni suggerimenti.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par Ohga (@ohga)

Perché l’erba?

Le erbacce crescono incredibilmente velocemente in giardino. Se non ci si sbarazza rapidamente di loro, possono conquistare l’intero giardino in poco tempo. Eppure si appropriano delle sostanze nutritive che dovrebbero nutrire le piante. Pertanto, è necessario trovare rapidamente una soluzione per sradicarli completamente.

Fortunatamente, questo compito può essere reso meno faticoso e dispendioso in termini di tempo se si sa come lavorare in modo intelligente. Vi diamo anche alcuni consigli efficaci.

Come fare diserbanti fatti in casa?

Prima di darvi alcune ricette di diserbanti fatti in casa, è importante sottolineare che sconsigliamo vivamente i diserbanti chimici. Questi prodotti non solo sono dannosi per le piante, ma hanno anche un impatto negativo sull’ambiente. Pertanto, optate per prodotti ecologici che potete realizzare da soli.

Ecco alcuni prodotti naturali che potete utilizzare. Non c’è bisogno di cercare lontano, perché probabilmente sono già presenti nella vostra cucina.

Diserbante all’aceto bianco

Per questa prima ricetta sono necessari 3 ingredienti: aceto bianco, sale grosso e acqua.

Per quanto riguarda la quantità, utilizzare :

  • 5 litri di acqua
  • 1 kg di sale grosso
  • 1 litro di aceto bianco

È sufficiente mescolare questi tre ingredienti in un contenitore. Quindi cospargete l’area infestata con questa miscela.

Attenzione: non aggiungere troppo sale alla miscela, perché questo componente potrebbe impoverire il terreno. Ciò influisce anche su altre piante.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente essenziale per il trattamento delle piante. Si può anche usare per diserbare rapidamente il terreno. Non è necessario mescolarlo con altri ingredienti. È sufficiente applicarlo sulla zona da trattare. Consigliamo vivamente questo metodo per rimuovere le erbacce incastrate tra i pavimenti.

Acqua di cottura delle patate

Concludiamo con questa ricetta molto semplice da realizzare. Consiste nella cottura delle patate. L’acqua ottenuta da questa cottura servirà come diserbante naturale. L’obiettivo è quello di scottare le radici e le foglie delle erbe infestanti. Il problema di questo metodo è che richiede molta più pazienza. In effetti, è necessario utilizzarlo da 2 a 4 volte per ottenere risultati.

Usare il pacciame per diserbare in modo naturale

La pacciamatura è una delle tecniche naturali più efficaci per diserbare naturalmente il giardino. Per fare il pacciame, utilizzate erba tagliata o siepi sminuzzate. Se volete limitare l’attecchimento dei semi trasportati dal vento, scegliete detriti di corteccia di pino o pacciame minerale.

A questo punto si può ricoprire il terreno con questo materiale vegetale. Questi pacciami nutrono il terreno e lo proteggono dalla siccità e dal gelo.

Tuttavia, la pacciamatura presenta alcuni svantaggi. Se non viene utilizzato correttamente, può impedire l’aerazione del terreno. Inoltre, favorisce la crescita di alcune piante come il convolvolo. Tuttavia, il convolvolo cerca radici profonde nel giardino.

Pertanto, assicuratevi di mettere una quantità ragionevole di pacciame ai piedi delle piante per evitare di soffocare il terreno.

E le piante barriera?

Alcune piante possono fungere da barriera contro le erbe infestanti. Sono molto dominanti e non lasciano spazio alla crescita delle erbacce. Ecco alcuni esempi di queste piante barriera

  • Erba di San Giovanni ;
  • salvia; – lavanda
  • lavanda
  • rosmarino strisciante;
  • rockrose.

Attenzione a certe piante…

Scegliete con cura le piante da piantare nel vostro giardino. Le piante perenni come l’euforbia o alcune piante aromatiche come il finocchio proliferano molto rapidamente.

Per evitare che invadano il giardino, zappate regolarmente. In questo modo si manterrà il terreno fresco.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie