in ,

Ecco perché si dovrebbero lavare i vestiti nuovi prima di indossarli!

Prima di indossare un nuovo indumento, è necessario lavarlo. Si tratta di una questione di igiene e di salute. Ecco alcune spiegazioni!

Perché è consigliabile lavare i vestiti nuovi?

I vestiti nuovi sembrano perfettamente puliti. Tuttavia, è importante lavarlo perché contiene microbi e sostanze chimiche.

Presenza di sostanze chimiche e tossiche

Nei vestiti nuovi si trovano sostanze chimiche come cromo, nichel, piombo e coloranti. Un capo nuovo è stato trattato, nella maggior parte dei casi, con un primer, un trattamento di finitura di base. È come il Teflon o la formaldeide. Questi prodotti hanno effetti nocivi sulla salute, come reazioni cutanee o avvelenamento da piombo. Nell’Unione Europea l’uso di queste sostanze tossiche è vietato, ma se gli abiti sono prodotti in altri Paesi, questi prodotti vengono utilizzati. Da qui la necessità di lavarli prima di indossarli.

Presenza di agenti patogeni

Un nuovo capo è passato attraverso varie mani prima di essere presentato in negozio. Pertanto, è portatore di germi. Qualcuno con il raffreddore potrebbe aver maneggiato l’indumento. Se lo si acquista e lo si indossa immediatamente, si rischia di essere infettati dai germi.

Ecco i nostri consigli per lavare i vestiti nuovi:

Per evitare irritazioni da sostanze chimiche e per limitare il rischio di contaminazione, i vestiti nuovi devono essere puliti.

Attenzione alle etichette

È consigliabile leggere attentamente le etichette prima di lavare i capi in lavatrice per evitare di danneggiarli. Tenete conto della modalità di centrifuga, dell’eventuale asciugatura a tamburo e della temperatura di lavaggio.

Fissare il colore prima del lavaggio

È consigliabile fissare il colore prima del lavaggio. A questo scopo si può usare l’aceto bianco. In questo modo i vostri vestiti avranno un aspetto brillante. Prima di metterlo in lavatrice, immergere il capo nuovo in acqua con aceto per almeno 2 ore. Quindi sciacquarlo prima di metterlo in lavatrice.

Mettere a bagno il nuovo indumento per una notte

Per stringere le fibre tessili, si consiglia di lasciare in ammollo il capo nuovo per una notte. Le prime tracce di sostanze chimiche saranno rimosse.

Conservare i vestiti capovolgendoli durante il lavaggio

Per preservare le fibre e i colori, è essenziale lavare a rovescio.

Lavare e disinfettare gli indumenti

Il lavaggio è essenziale per rimuovere i germi dai vestiti. A una temperatura di 60°C, gli agenti patogeni vengono eliminati. Ma non tutti i capi possono essere lavati a questa temperatura. I detergenti disinfettanti possono essere utilizzati per i capi delicati.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie