in ,

Il mio ficus sta perdendo le foglie! Cosa fare quando il fogliame della pianta ingiallisce e perde le foglie?

La stagione o una malattia causata da un fattore interno o esterno possono modificare il comportamento delle foglie del ficus.

È quindi probabile che le foglie ingialliscano o cadano, ma non è necessario avere il pollice verde per prendersene cura. Dovete sapere che esiste una soluzione e un trattamento adeguato per questo problema. È sufficiente seguire alcune regole di base come un’elevata umidità, la giusta quantità d’acqua o una temperatura media di 20°C. In questo articolo scoprirete perché il fogliame del vostro ficus sta ingiallendo e diventando spoglio e cosa fare.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par Latko Bonsai (@latko_bonsai)

Perché il fogliame del ficus ingiallisce e cade?

I seguenti cinque fattori possono causare l’ingiallimento o la caduta del fogliame del vostro ficus.

Errori di irrigazione

Assicuratevi che il terreno sia completamente asciutto prima di annaffiare il ficus. Se è ancora bagnato, è meglio aspettare. Troppa acqua è dannosa per le radici e le foglie del ficus e può portare alla perdita delle foglie. Inoltre, la pianta può seccarsi e perdere le foglie per mancanza d’acqua.

Posizione

Il ficus è una pianta che preferisce stare da sola e non ama essere disturbata. È bene che sia posizionato in un luogo fisso e lontano dal traffico, poiché il contatto potrebbe causare la caduta del fogliame.

Qualità dell’aria

Essendo una pianta tropicale, il ficus ha un elevato bisogno di umidità. Per mantenere la salute del suo fogliame, lo spazio in cui è collocato deve garantire una certa quantità di umidità relativa. Ci vorrà un po’ di tempo per curarla, almeno una volta al giorno, spruzzando acqua piovana sulle sue foglie.

Luce insufficiente

Il ficus deve essere collocato il più vicino possibile alla finestra, a una distanza di 10 cm, per ricevere la giusta quantità di luce. Se la luce naturale è insufficiente, utilizzate una lampada da orticoltura per l’illuminazione artificiale.

Applicazione errata di fertilizzanti

Il ficus deve essere concimato ogni mese. Tuttavia, il dosaggio deve essere regolato in base alle dimensioni dell’albero. Le foglie possono iniziare a cadere a causa dell’eccesso di azoto.

Come trattare un ficus che sta perdendo le foglie?

Ecco alcuni consigli per salvare e far rivivere il vostro ficus:

Collocate il vostro ficus in una stanza che rimanga moderatamente fresca, tra i 16 e i 18°, lontano da termosifoni e caminetti. Evitate di irrigare eccessivamente, perché quando le foglie cadono e la luce diminuisce in autunno, il bisogno di acqua diminuisce.

  • Lasciare asciugare completamente il terreno nel vaso prima di annaffiare.

Per aumentare l’umidità durante l’inverno, alternate le annaffiature con spruzzi di acqua fresca e non calcarea sul fogliame alcune volte alla settimana.

  • Spostare il ficus verso la luce

Posizionate il ficus vicino a una grande finestra o a un bovindo. Chiudere le tende per bloccare il sole nelle ore centrali della giornata, soprattutto se l’esposizione è a sud. Inoltre, ruotate spesso il vaso in modo che la pianta riceva la stessa quantità di luce e mantenga una forma armoniosa.

  • Potare per pulire

Non esitate a potare il vostro ficus alla fine dell’inverno. Accorciate la lunghezza dei rami che hanno perso tutte le foglie per favorire la ricrescita.

  • Evitare la concimazione eccessiva

Aspettate di notare una nuova crescita prima di concimare il vostro ficus. Quando si verifica la nuova crescita, da marzo a settembre, può essere sufficiente un’aggiunta mensile di fertilizzante liquido diluito nell’irrigazione.

  • Rinvaso del ficus

Il rinvaso è particolarmente indicato per le piante di ficus che hanno sofferto per l’eccessiva irrigazione. È necessario anche ogni due o tre anni per avere piante di ficus sane. Rinvasare la pianta in una miscela di terra e terriccio, avendo cura di tagliare le radici marce o danneggiate. Lasciare quindi asciugare la pianta all’aria per qualche ora.

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie