in ,

Macchia di ruggine: quali sono i consigli efficaci per rimuoverla?

Si observa manchas de color naranja oscuro en la ropa, las cortinas o los muebles, pueden ser el resultado de manchas de óxido.

Attenzione! La candeggina può fissare le macchie di ruggine e renderle permanenti. Anche far passare il bucato macchiato nell’asciugatrice può essere catastrofico, rendendo la ruggine quasi impossibile da rimuovere.

Tuttavia, non c’è bisogno di disperarsi di fronte alla temuta macchia di ruggine, perché è possibile recuperare alcuni oggetti da cucina per eliminarla definitivamente.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par Rimedi di Nonna (@rimedidinonna)

Aggiunta di aceto

L’aceto bianco distillato può fungere da utile antiruggine.

Per i piccoli oggetti, come uno spelucchino o le chiavi di casa, è possibile rimuovere le macchie di ruggine semplicemente immergendo l’oggetto da pulire in una bacinella di aceto bianco distillato per 24 ore. Dopo l’ammollo, sciacquare l’articolo e asciugarlo accuratamente.

Per pulire le macchie di ruggine dal lavandino del bagno o dal bordo della vasca, l’aceto e il sale costituiscono un duo dinamico.

  • Applicare l’aceto bianco distillato direttamente sulla macchia.
  • Cospargere di sale da cucina la macchia di ruggine e l’aceto.
  • Lasciare riposare il composto per 30 minuti.
  • Utilizzare un foglio di alluminio accartocciato o lana d’acciaio per strofinare delicatamente l’area.
  • Sciacquare con acqua e asciugare con un asciugamano pulito.

Anche l’aceto e il sale aiutano a rimuovere le macchie di ruggine dai tessuti.

  • Cospargere di sale una macchia di ruggine.
  • Immergere un panno pulito in aceto bianco distillato e strizzarlo.
  • Posizionare il panno sulla macchia di sale e ruggine.
  • Controllare la macchia dopo circa 30 minuti.
  • Se la macchia è scomparsa, rimuovere il panno e passare l’aspirapolvere.
  • Se la macchia non è scomparsa dopo 30 minuti, lasciare il panno più a lungo. Controllare ogni 30 minuti circa.

Spremere il succo di limone

Per le macchie di ruggine più fresche, il succo di limone può essere sufficiente per pulire la superficie. Altrimenti, utilizzate questo suggerimento per essiccare la ruggine prima di applicare un altro rimedio fatto in casa o acquistato in negozio.

Trattamento delle macchie di ruggine sui tessuti con succo di limone

  • Iniziate applicando al tessuto il vapore di una vaporiera o dell’acqua bollita.
  • Strofinate un limone tagliato o spremete del succo di limone sulla macchia.
  • Lasciare asciugare il tessuto. Se possibile, posizionarlo all’esterno al sole per favorire l’eliminazione della macchia.
  • Lavare il tessuto come di consueto per i tessuti lavabili o ripetere il procedimento finché la macchia non è scomparsa per i tessuti non lavabili.

Trattamento delle macchie di ruggine sulle superfici dure con il succo di limone

Strofinare la superficie macchiata con sale e limone per rimuovere la macchia.

Per macchie di ruggine più profonde su superfici dure

  • Immergere il limone nel bicarbonato di sodio, quindi strofinare.
  • Asciugare con un panno per la pulizia.

Provare con il cremore di tartaro

Il cremore di tartaro è un ingrediente fondamentale per biscotti e meringhe, ma può anche aiutare a rimuovere le macchie di ruggine.

Pulire le macchie di ruggine dai tessuti con il cremor tartaro

Mescolare 6 cucchiai di cremor tartaro in 2 litri di acqua bollente.
Immergere il tessuto nell’acqua e nel cremor tartaro per una o due ore.
Per i tessuti lavabili, lavare il capo come di consueto.
Per i tessuti non lavabili, sciacquare l’area e lasciare asciugare.

Pulizia di macchie di ruggine su superfici dure

Cospargere di crema di tartaro la macchia di ruggine.
Aggiungere lentamente gocce d’acqua o di acqua ossigenata fino a formare una pasta.
Lasciare riposare la pasta per 30 minuti.
Utilizzare una spazzola per la pulizia, un foglio di alluminio accartocciato o lana d’acciaio per strofinare accuratamente l’area.
Risciacquare e asciugare l’area.

Fare una pasta con il bicarbonato di sodio

Questo processo è ideale per rimuovere la ruggine dal metallo, ad esempio da un coltello che si è macchiato durante il processo. Funziona anche per le macchie di ruggine più chiare.

Considerate un detergente acquistato in negozio

Se i trattamenti fatti in casa non riescono a rimuovere le macchie di ruggine più ostinate, si consiglia di acquistare detergenti specifici per la rimozione della ruggine. Seguire attentamente le istruzioni dell’etichetta e osservare tutte le precauzioni di sicurezza. Se non si fa attenzione, questi antiruggine possono essere dannosi per l’utente o danneggiare l’oggetto che si sta cercando di pulire.

Pulire sempre in una stanza ben ventilata. Non mescolare i prodotti chimici e fare un test a campione prima di pulire l’intera area.

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie