in

Perché i cani si annusano il sedere a vicenda?

I cani hanno l’abitudine di annusarsi il sedere a vicenda quando si vedono, ma c’è una ragione per questo gesto, che negli umani sembra volgare.

Questo comportamento permette ai cani di legare tra loro. Permette loro di conoscersi meglio. Ecco alcune spiegazioni.

Un modo per identificarsi meglio con un gruppo di cani

Il fatto che si annusino per ultimi è molto importante per i cani. Infatti, non sentono l’odore dell’ano dei loro simili, ma l’odore di due ghiandole situate su ciascun lato dell’ano. Queste ghiandole secernono sostanze chimiche che hanno un odore diverso da un cane all’altro. Annusando le natiche, il cane impara a conoscere il sesso, l’età, la fertilità, la dieta, la salute e lo stato emotivo del compagno.

Nel 1975, il dottor George Preti del Monell Chemical Senses Centre di Philadelphia ha esaminato le secrezioni di cani selvatici e coyote per studiare questo comportamento.
Ha scoperto che le ghiandole anali del cane secernono sostanze chimiche identiche a quelle degli altri cani.

Per quanto possa sembrare assurdo, i cani non si annusano il sedere a vicenda per divertimento, ma piuttosto per riconoscersi. Infatti, sono in grado di distinguere gli odori da quelli degli escrementi grazie a un sistema olfattivo secondario. Si tratta del cosiddetto organo di Jacobson. È grazie a questo sistema che i mammiferi possono distinguere tra l’odore del feromone e quello degli escrementi.

Quindi, se non lo sapete già, i vostri cani si annusano il sedere a vicenda per motivi naturali. Si tratta di comportamenti che consentono ai cani di identificarsi rapidamente l’un l’altro, sia all’interno di una razza sia al di fuori di essa. Per quanto possa sembrare disgustoso, far annusare il sedere ai cani è anche educativo, soprattutto se sono cuccioli.

Un modo per salutarsi

I cani hanno un olfatto molto sviluppato. In altre parole, è 100.000 volte più preciso di quello umano. Pertanto, l’olfatto permette ai cani di riconoscere non solo i loro padroni, ma anche i potenziali pericoli. L’olfatto è legato al comportamento di ogni cane. Anzi, lo usano per soddisfare i loro bisogni primari. Per utilizzare l’olfatto, sfrutta la via retronasale.

Quando si incontrano nei parchi o nelle aree di gioco per cani, i vostri compagni si riconoscono a vicenda. Così, per salutarsi, si annusano il sedere a vicenda. Dovreste lasciarli fare. Annusare può tranquillizzarli e rendere più facile e rilassato l’incontro.

Quando state passeggiando con il vostro cane e non vedete alcun pericolo, lasciate andare la zavorra. In questo modo il cane ha spazio sufficiente per girarsi e vedere gli altri cani.

Il cane annusa quando decide di identificare un odore ormonale. Per fare questo, occorrono molti respiri dentro e fuori. A volte l’identificazione non è automatica. Questo può accadere quando il cane che lo precede è un po’ indisposto.

 

Contenuti

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie