in

Perché il gallo canta e perché ci sveglia presto al mattino!

Il gallo è considerato il re dell’aia. Va in giro con la cresta come una corona e si vanta con le galline.

È anche il primo ad alzarsi e a cantare per svegliare tutti. Qual è il motivo? Scopritelo qui.

Una canzone di superiorità

Il canto del gallo non è solo una pura serenata. Nel mondo animale è considerato il re dell’aia. Il suo canto è quindi utilizzato principalmente per affermarsi. L’intensità del canto del gallo è in qualche modo simile a quella degli uccelli, in quanto può raggiungere i 50 o 60 decibel. Possono cantare anche a voce alta grazie a un organo nella gola chiamato siringa.

La siringa si trova in fondo alla trachea. È costituito da due cavità che sembrano sacche d’aria. Si possono vedere dall’esterno, sotto il becco. Queste sacche d’aria fungono da cassa di risonanza e amplificano il suono della voce del gallo. È molto simile a un palloncino con un’uscita d’aria ridotta per produrre suoni acuti.

Il gallo canta forte per marcare il territorio, ma anche per mantenere l’ordine. Il suo canto forte e imponente affascina, ma soprattutto disciplina le galline, che riconoscono così il suo posto di padrone. È un segnale di avvertimento per tutti i galli vicini che cercano di entrare nel suo harem.

Un campanello d’allarme?

Il canto di un gallo è un richiamo forte e di ampia portata. Per molto tempo è stato considerato un campanello d’allarme, perché il gallo si alza presto al mattino per cantare. Tuttavia, questo non è del tutto vero. Il gallo si alza due ore prima dell’alba per cantare. Ma non si ferma qui. Canta per tutto il giorno: mattina, mezzogiorno e sera.

Al mattino questo suono è molto più evidente, perché non c’è il rumore circostante a camuffarlo. Ecco perché sembra che il gallo canti al mattino per svegliarvi. Se si tengono le orecchie aperte per il resto della giornata, si vedrà che il gallo canta sempre.

In breve, il gallo canta ogni giorno per affermare la sua autorità e sedurre le femmine che lo circondano. Il suo canto è forte e penetrante a causa della disposizione della siringa. Il suo canto a volte coincide con le ore di veglia dei maschi, ma non è questo il suo obiettivo. Il gallo canta per tutto il giorno.

 

 

Contenuti

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie