in ,

Qual è il modo migliore per pulire gli specchi per ottenere una finitura “senza striature”?

I seguenti suggerimenti sono consigliati per una pulizia efficace dello specchio e per evitare la formazione di spiacevoli macchie.

Lo specchio è un accessorio indispensabile in casa. Utilizzato soprattutto per la toeletta, lo specchio è anche un oggetto ornamentale. Il mercato offre diversi tipi di specchi che possono essere semplici o giocosi. Alcuni specchi hanno motivi decorativi e altri hanno colori eleganti che conferiscono un aspetto di design. Essendo utili ed estetici, è quindi importante mantenere puliti questi accessori. Ecco i nostri consigli per una pulizia efficace e senza striature degli specchi.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par GasUp (@gasup.gasup)

Come posso pulire lo specchio senza lasciare tracce?

Non è raro che dopo la pulizia di uno specchio compaiano delle macchie sgradevoli. Questo può essere causato dall’uso di un prodotto sbagliato o da un’azione sbagliata.

Per assicurarsi che lo specchio sia pulito, brillante e ordinato, ecco alcuni consigli pratici che funzionano. Questi trucchi all’antica richiedono prodotti facilmente reperibili in cucina e sul mercato. Vi evitano di utilizzare i tipici e potenzialmente costosi prodotti per la pulizia.

Utilizzando carta di giornale e aceto bianco

Il giornale e l’aceto bianco sono da tempo utilizzati per pulire e far brillare lo specchio.

Per farlo, mescolate in una ciotola 1/3 di aceto bianco e 2/3 di acqua calda. Quindi imbevete il giornale con questa soluzione e infine strofinate l’intera superficie dello specchio.

Optate per le patate

L’amido delle patate neutralizza lo sporco e le macchie sullo specchio.

Prendere una patata cruda e tagliarla a metà. Strofinate lo specchio con metà della patata e poi passate un panno imbevuto di aceto bianco. Utilizzare un panno asciutto per asciugare lo specchio e aggiungere lucentezza.

Utilizzo del panno in microfibra

Il panno in microfibra è un accessorio speciale per spolverare e pulire le superfici sensibili.

Inumidire leggermente un panno in microfibra e passarlo su tutta la superficie dello specchio. Quindi asciugare lo specchio con un altro panno in microfibra asciutto. Il risultato: lo specchio sarà pulito e privo di segni antiestetici.

Il limone essenziale

Il limone è comunemente usato in varie attività domestiche. È apprezzato per il suo potere detergente e disinfettante e, in particolare, per le sue proprietà illuminanti e lucidanti.

Dopo aver spolverato lo specchio, strofinate l’intera superficie con un panno pulito imbevuto di succo di limone. Infine, pulire lo specchio con un panno morbido e asciutto.

Utilizzo della glicerina

La glicerina ricopre la superficie dello specchio con uno strato protettivo che impedisce l’appannamento e la formazione di fastidiosi segni.

Prima di tutto, pulite lo specchio. Prendete un panno morbido e asciutto e metteteci sopra un po’ di glicerina. Strofinare lo specchio con il panno per evitare l’appannamento.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie