in ,

Quale detersivo utilizzate per la lavatrice: in polvere o liquido? Ecco le differenze.

Cosa pulisce meglio: il detersivo liquido o quello in polvere?

Scoprite quale detersivo regna sovrano per pulire i vostri capi e mantenere i vostri elettrodomestici in perfetta efficienza. Capire la differenza tra i diversi tipi di detersivo per bucato è il primo passo per trovare la scelta migliore per voi.

I due tipi principali, in polvere e liquidi, sono adatti al lavaggio in lavatrice. Quale scegliere? Le loro differenze possono essere analizzate con sei confronti chiave che vi aiuteranno a decidere quale sia la soluzione migliore per il bucato della vostra famiglia.

Il detersivo in polvere è leggermente più economico

Il detersivo in polvere costa meno. L’assenza di liquido e le scatole di cartone leggero utilizzate per il confezionamento riducono il peso del prodotto e i costi di trasporto del detersivo in polvere. Ciò si traduce principalmente in una riduzione dei costi sul mercato. Poiché il detersivo liquido contiene acqua ed è confezionato in bottiglie di plastica più pesanti, la sua vendita è più costosa.

Il detersivo in polvere è più efficace

Il detersivo in polvere è più efficace per rimuovere le macchie più ostinate, come il fango o il sangue. Il prodotto liquido è adatto alla pulizia delle macchie di grasso.

Il detergente liquido è adatto per il pretrattamento delle macchie o per il lavaggio a mano

Se si vuole pretrattare una macchia ostinata su un capo di abbigliamento prima di metterlo in lavatrice o se si vuole fare il bucato a mano, sebbene ciò sia possibile anche con un detersivo in polvere, è necessario mescolare prima la polvere con l’acqua. Si otterrà quindi una pasta. Applicare quindi sulla macchia da rimuovere prima del lavaggio.

Convenienza del detersivo liquido rispetto a quello in polvere nel giorno del bucato

I flaconi di detersivo liquido sono dotati di una maniglia per facilitarne il trasporto. Il tappo twist-off mantiene il prodotto al sicuro. Il beccuccio consente di versare il prodotto senza schizzi.

Il detersivo in polvere, invece, è solitamente confezionato in una scatola ingombrante, che richiede di essere versato in un contenitore di misurazione separato. Di conseguenza, questa fase può risultare inutile e disordinata.

I residui sui capi lavati con il detersivo liquido sono minori

I detersivi liquidi e in polvere contengono riempitivi che distribuiscono tutti gli ingredienti attivi. L’acqua è il principale riempitivo. Si scioglie facilmente, indipendentemente dalla temperatura. Questo è molto importante perché più il detergente si scioglie completamente nell’acqua, più la pulizia è accurata. Inoltre, è meno probabile che si accumuli nella lavatrice e lasci residui sui capi.

Il detersivo in polvere, invece, trae la sua consistenza talvolta grintosa dal solfato di sodio. Il solfato di sodio tende a sciogliersi meno facilmente, soprattutto quando entra in contatto con l’acqua fredda. Di conseguenza, può accumularsi facilmente sulla biancheria. Se fate regolarmente il bucato in acqua fredda per risparmiare sui costi energetici ed evitare lo scolorimento, il detersivo liquido è probabilmente la scelta migliore.

Il detersivo liquido è più sicuro per la lavatrice

Troppo detersivo in polvere non disciolto nella lavatrice può intasare la macchina. Questo può danneggiarla, poiché il prodotto può bloccare il drenaggio della pompa. I suoi riempitivi possono anche interagire con i liquidi presenti nel sistema settico. Questo può formare dei solidi che possono bloccare il sistema e impedire la rimozione dei rifiuti. È possibile ridurre questo rischio scegliendo polveri etichettate come “sicure per i sistemi settici”.

In conclusione: qual è il prodotto migliore per il bucato?

Per un bucato quotidiano più conveniente, il detersivo in polvere è l’ideale. I principali svantaggi delle polveri sono l’idoneità ai tessuti delicati e la preoccupazione di lasciare residui bianchi sui tessuti scuri. È qui che la liquidità vince nettamente. Sebbene la polvere sia complessivamente più efficace, molte persone scelgono il liquido per la sua praticità e temono che la polvere si accumuli all’interno della lavatrice.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie