in ,

Quale sempreverde a crescita rapida scegliere per il vostro giardino? La nostra top 3!

Non aspettate 10 anni per avere un albero in giardino scegliendo una varietà a crescita rapida.

Chi ha detto che bisogna aspettare almeno un decennio per avere un albero che occupi il posto d’onore nel vostro bel giardino? Ci sono varietà che non hanno bisogno di tanti anni per toccare il cielo dall’alto. Alcuni alberi sempreverdi crescono rapidamente e sono facili da mantenere. Se volete creare un bellissimo spazio verde nella vostra casa, leggete tre di questi in questo articolo.

Albero ad alta crescita: cos’è? Quali sono i vantaggi?

Per albero a crescita rapida si intende una varietà che cresce di almeno 60 cm all’anno. È in grado di raggiungere la maturità in pochi mesi o poco più, a seconda della specie vegetale in questione. Si diffonde rapidamente per poter catturare meglio la luce naturale, essenziale per il suo corretto sviluppo.

La scelta di un albero a crescita rapida migliorerà rapidamente l’aspetto visivo del vostro giardino. È utile per tenere rapidamente lontani gli sguardi indiscreti senza dover necessariamente installare una recinzione in muratura. Alcuni alberi possono essere utilizzati come alternativa a una palizzata, una recinzione o un recinto di mattoni.

I nostri 3 alberi a crescita rapida

1. Jacaranda

È un albero tropicale della famiglia delle bignoniacee. Nel suo ambiente naturale può crescere fino a 15 metri. Si caratterizza per il suo portamento espansivo e per la magnificenza della sua fioritura. Come ornamento da giardino, viene solitamente piantata in vaso. È particolarmente adatta ai giardini tropicali con i suoi fiori blu-malva a forma di campana. Cresce rapidamente, ma varia da specie a specie. Alcune raggiungono la maturità già a un metro di altezza.

Per coltivarla, è meglio tenerla al riparo dal gelo e dal vento. È una pianta che apprezza particolarmente il sole e l’umidità. Se coltivata in vaso, avrà bisogno di una miscela di terriccio e terra da giardino come terreno.

Per quanto riguarda la manutenzione, la jacaranda ha bisogno di essere annaffiata frequentemente, soprattutto in estate. In inverno può essere annaffiata ogni 10 giorni. La potatura e gli altri lavori di manutenzione vanno eseguiti preferibilmente a febbraio.

2. Eucalipto

Della famiglia delle mirtacee, questa pianta comprende da sola quasi 600 specie. La sua altezza varia da pochi metri a 90 metri. Anche la corteccia dipende dalla varietà: dura, liscia o fibrosa. In generale, questo albero ha un fogliame molto resistente che tende a cambiare con la crescita. Le sue foglie sono colorate in modo diverso a seconda della specie: bianco, rosso, rosa o giallo. Cresce a un ritmo di 1-2 metri all’anno.

Per coltivare correttamente un eucalipto, è necessario disporre di un’ampia superficie. L’ideale sarebbe posizionarlo in un terreno poco calcareo e al riparo dal vento.

Per quanto riguarda la manutenzione, questo albero ha bisogno di essere annaffiato regolarmente e abbondantemente, tranne che in inverno. Cresce meglio in terreni umidi.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par Yaz.Bouss (@yaz.b_photography)

3. Cipresso

Appartenente alla famiglia delle cupressacee e al gruppo delle conifere, questo albero a crescita rapida può raggiungere i 5-18 metri. Si riconosce per la sua forma conica e per il suo fogliame altamente sempreverde. Può essere utilizzata come pianta ornamentale o come siepe. Può anche essere facilmente potato per ottenere un’altezza e uno spessore specifici. Questa varietà cresce solitamente fino a 1 metro all’anno.

È meglio piantare il cipresso all’inizio dell’autunno o da marzo ad aprile se non ci sono più gelate.

Per la manutenzione, questo albero può essere potato all’inizio della primavera o alla fine della stagione estiva, cosa che non avviene per alcune piante che possono essere potate al di fuori della stagione primaverile.

Nel complesso, un albero a crescita rapida è una soluzione rapida e duratura per la progettazione del giardino. Le varietà presentate sopra sono facili da mantenere, molto decorative e utili. Tuttavia, al momento della scelta, non bisogna considerare solo il tasso di crescita, ma anche il tempo necessario alla pianta per raggiungere la maturità.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie