in ,

Quali sono i 7 frutti e le verdure che non vanno tenuti in frigorifero per conservarli più a lungo?

Il frigorifero è innanzitutto un’apparecchiatura progettata per conservare i prodotti alimentari.

Tuttavia, questa funzione non si applica a tutti gli alimenti, in particolare ad alcuni tipi di frutta e verdura. Al contrario, la conservazione in frigorifero porta a un deterioramento precoce e a una perdita di gusto. In una situazione del genere, è meglio conservare l’alimento in questione in un altro luogo più appropriato. Ecco un approfondimento sui 7 frutti e ortaggi che non dovrebbero essere conservati in frigorifero.

Cipolle

Le cipolle sono uno degli alimenti che non tollerano molto bene il freddo, soprattutto se non sono ancora state tagliate. Si possono conservare in frigorifero solo dopo averle sbucciate. Tuttavia, è fondamentale conservare la verdura in un contenitore ermetico o su carta da forno per un massimo di 7 giorni. In caso contrario, deve essere conservato in un luogo asciutto a temperatura ambiente. Per ottimizzare la conservazione è necessaria anche una buona ventilazione.

Pane

Il pane non deve essere conservato in frigorifero. La freschezza del pane porta alla cristallizzazione dell’amido presente nell’alimento. Questo fa sì che il pane si asciughi, rendendo la sua consistenza più solida e meno elastica.

Patate

È importante sapere che anche l’amido contenuto nelle patate reagisce alla diminuzione della temperatura. Si trasforma in zucchero e questa reazione porta a cambiamenti nella consistenza del pane. Ciò può influire anche sulla sua colorazione. Per questo motivo è importante conservare le patate in un luogo fresco e asciutto. L’ideale sarebbe inserirli in un sacchetto forato.

Pomodori

Anche i pomodori risentono del freddo. Le basse temperature bloccano la loro maturazione. Inoltre, riduce notevolmente la quantità di nutrienti presenti in questo alimento. Pertanto, il luogo ideale per conservarli è un luogo fresco.

Aglio

Il rischio di muffa nell’aglio diventa elevato quando viene messo in frigorifero. Il modo migliore per conservarlo è in un luogo asciutto e buio a temperatura ambiente.

Uova

Contrariamente a quanto si crede, non è una buona idea conservare le uova in frigorifero. Il primo motivo è che non sopportano molto bene gli shock termici. Inoltre, non è facile mescolare un uovo freddo. Ma se decidete di conservarle in frigorifero, non mettetele all’ingresso o vicino a cibi maleodoranti.

Banane

Una banana matura si conserva benissimo in frigorifero. Ma questo non vale per le banane ancora verdi e dure. Non raggiungeranno mai la maturità se messi in frigorifero. Al contrario, la loro pelle diventa nera e il loro deterioramento può accelerare rapidamente.

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie