in

Quali sono i benefici del CBD sulla pelle sensibile?

La pelle è la prima barriera che difende l’organismo dalle aggressioni esterne. Anche se per alcuni è sensibile, è essenziale prendersene cura. Questo per consentirgli di svolgere la sua funzione protettiva. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, il CBD può essere utilizzato per alleviare alcuni problemi della pelle. Se avete la pelle sensibile, ecco tutto quello che dovete sapere sui benefici del CBD.

Il CBD limita la comparsa dei segni dell’invecchiamento cutaneo

Il CBD, noto anche come cannabidiolo, è una sostanza presente nella pianta di cannabis. Appartiene al gruppo dei fitocannabinoidi non psicoattivi. Il suo potenziale medicinale e terapeutico è riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ciò è possibile grazie alle molteplici proprietà antibatteriche, ansiolitiche, analgesiche, antinfiammatorie e antiossidanti che possiede.

La pelle è composta da tre strati: l’epidermide, il derma e l’ipoderma. Ogni strato è composto da elementi diversi. Ogni strato è composto da elementi diversi, che svolgono ruoli specifici. Detto questo, la pelle, sensibile o meno, ha bisogno di cure. Ricco di acidi grassi, vitamine e sostanze nutritive, l’olio di CBD soddisfa ogni esigenza. Infatti, fornisce alla pelle tutti gli elementi di cui ha bisogno per essere sana.

Le proprietà antiossidanti di questo prodotto rallentano inoltre la produzione di radicali liberi. Questi sono responsabili dell’invecchiamento della pelle. Se applicato sulla pelle sensibile, questo elemento rimane un agente anti-invecchiamento naturale. Aiuta a ridurre le rughe e a prevenire i segni dell’invecchiamento.

Disintossica e lenisce la pelle

L’olio di CBD ha molte proprietà per la cura della pelle sensibile. Idratante, nutriente e lenitivo, è anche purificante. Applicata quotidianamente, agisce su più livelli, aiutando a disintossicare la pelle. Ma può anche regolare la produzione di sebo e ridurre lo stress. Quest’ultimo è infatti un fattore scatenante frequente nella comparsa di problemi cutanei.

Quest’olio aiuta a idratare e a donare una luminosità naturale. Il suo grande potenziale regolatore della pelle offre un rimedio naturale che lenisce il derma. Le sue proprietà antinfiammatorie aiutano a ridurre gli arrossamenti della pelle sensibile. Quelli che sono soggetti a irritazioni e prurito.

Grazie ai suoi valori antibatterici, aiuta a pulire, equilibrare la produzione di sebo della pelle. Inoltre, previene la comparsa di infezioni e punti neri. Inoltre, riduce il gonfiore e il dolore associati alle eruzioni acneiche. Allo stesso tempo, allevia i sintomi fastidiosi.

Le CBD réduit l’inflammation de la peau

L’inflammation cause majoritairement la plupart des troubles cutanés. Les cytokines qui les provoquent sont fabriquées par le système immunitaire. Ceci se fait lorsque le système perçoit un danger.

Il CBD riduce l’infiammazione della pelle

L’infiammazione è la causa principale della maggior parte dei disturbi della pelle. Le citochine che la causano sono prodotte dal sistema immunitario. Questo avviene quando il sistema percepisce un pericolo.

L’organismo dispone di un sistema endocannabinoide. Ha diversi piccoli recettori. La loro modulazione controlla l’equilibrio delle cellule cutanee.

I cannabinoidi riducono la produzione di citochine. Regolano inoltre la funzionalità delle cellule. Ciò avviene grazie alla loro azione sul sistema endocannabinoide.

Se applicato su un viso sensibile, l’olio di CBD aiuta a favorire il recupero di una bella pelle. Soprattutto in caso di problemi come la psoriasi, la couperose…

Fornisce quotidianamente idratazione e nutrimento alla pelle.

Il cannabidiolo è naturalmente concentrato nei fiori di cannabis e non ha effetti negativi. Il suo olio, dopo la spremitura dei semi, è ricco di omega 3 e 6, che migliorano l’idratazione e il comfort della pelle. In alcuni casi, consente di idratare in profondità, trattenendo l’acqua contenuta nella pelle. Infatti, favorisce il rinnovamento della pellicola detta iprolipica. Si tratta di una pellicola protettiva per la pelle.

Con l’olio di CBD si ha la certezza di un rinnovamento cellulare di qualità. Sostituisce le cellule morte della pelle con quelle nuove. In questo modo si evita un accumulo eccessivo, che può far apparire opaca la pelle sensibile.

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie