in ,

Recinzioni per il giardino: scegliete e scoprite i diversi materiali disponibili

Esistono molti materiali in commercio per recintare un giardino.

Una recinzione ha uno scopo decorativo, da un lato, e dall’altro aiuta a proteggere la proprietà. Potete scegliere il materiale in base all’importanza che date a questi obiettivi. Spiegazioni.

Recinzione flessibile

Materiale ideale per una semplice delimitazione, la recinzione flessibile impedisce ai bambini e ad alcuni animali di uscire dalla proprietà.

Vantaggi

Le recinzioni flessibili sono un materiale economico. È facile da installare.

Svantaggi

Le recinzioni flessibili non sono molto resistenti né esteticamente gradevoli. La sua durata è relativa. Le recinzioni flessibili non resistono agli attacchi dei cani di grossa taglia. È facile da tagliare e non protegge da occhi indiscreti.

Pannelli in rete

Il pannello a rete impedisce ai bambini o agli animali di fuggire dalla vostra proprietà. Offre una protezione maggiore rispetto a una recinzione flessibile.

Vantaggi

È conveniente e facile da installare. Sul mercato sono disponibili molti colori.

Svantaggi

Poco estetico, il pannello in rete offre una minore sicurezza.

Pannello tessuto

Separa la vostra proprietà e vi protegge da occhi indiscreti.

Vantaggi

Con numerose varianti, il pannello intrecciato è esteticamente gradevole e facile da installare.

Svantaggi

Leggero, non adatto alle zone ventose.

Claustra

Elemento ligneo più decorativo che protettivo, la claustra viene comunque utilizzata come recinzione per preservare la privacy.

Vantaggi

Un solido schermo protegge dal vento e dagli sguardi indiscreti. Il paravento traforato è molto decorativo.

Svantaggi

Essendo un materiale leggero, lo schermo non è resistente.

Recinzione in pino

Questa recinzione viene utilizzata per delimitare un appezzamento di terreno. Collocata su un muro basso, la sua altezza non supera 1,5 metri.

Vantaggi

La recinzione in pino è molto decorativa. È durevole ed economico, a condizione che il legno sia ben trattato.

Svantaggi

La sicurezza offerta rimane relativa.

Recinzione in legno massiccio

Una recinzione in legno massiccio offre sicurezza, protezione dal vento e fascino estetico a una proprietà.

Vantaggi

È un materiale resistente e molto estetico.

Svantaggi

L’installazione è difficile. Richiede una manutenzione regolare per resistere agli effetti degli agenti atmosferici.

Recinzione in PVC

Il PVC viene utilizzato anche come divisorio di proprietà.

Vantaggi

Grazie alla facilità di installazione e all’economicità, il PVC non richiede molta manutenzione. Le scelte in termini di colore sono molteplici.

Svantaggi

È poco resistente e antiestetico.

Recinzioni composite

Composto da resina e polvere di legno, isola la vostra proprietà da occhi indiscreti.

Vantaggi

Le recinzioni in composito sono estetiche e durevoli. È facile da installare.

Svantaggi

È un materiale piuttosto costoso.

Profilo in alluminio traforato

Materiale robusto, la recinzione in alluminio può essere utilizzata anche per delimitare la proprietà.

Vantaggi

Le recinzioni in alluminio offrono resistenza e solidità, oltre ad essere decorative.

Svantaggi

L’installazione è difficile e molto costosa.

Imitazione del calcestruzzo

Sono disponibili diverse imitazioni, in legno, pietra o mattoni.

Vantaggi

Grazie alla sua lunga durata, il calcestruzzo rende sicuro il vostro giardino.

Svantaggi

I costi di installazione sono elevati.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie