in

Suggerimento per WhatsApp: come si fa a scrivere a un contatto che ti ha bloccato?

Per un semplice errore, un malinteso o altro, è possibile che uno dei vostri contatti vi abbia cancellato dalla sua vita digitale su WhatsApp.

Eppure volete scrivergli. Come fai a sapere se ti ha bloccato? E come si può scrivere a questa persona nonostante questo ostacolo? Risposte in questo articolo.

Come si fa a sapere se un contatto vi ha bloccato su WhatsApp?

È molto facile da controllare. Una volta che la persona vi ha bloccato, la sua foto di contatto scomparirà immediatamente. A parte questo, non vedrete quando aggiorneranno il loro stato. Sarà ancora possibile scrivere nella chat di testo, ma il destinatario non riceverà più alcun messaggio.

Tuttavia, se volete bloccare qualcuno senza farglielo sapere, ci sono modi più sottili per farlo. Ad esempio, è possibile disattivare la notifica della chat e poi archiviarla. In questo modo, la conversazione verrà nascosta dal vostro elenco WhatsApp e non riceverete più messaggi da quella persona, anche se continuerà a scrivervi. Tuttavia, potranno comunque vedere i vostri aggiornamenti di stato e le vostre informazioni personali. Questo funziona sia per le chat di gruppo che per quelle individuali.

Come scrivere alla persona che vi ha bloccato su WhatsApp?

Nonostante il vostro contatto vi abbia bloccato, volete ricontattarlo per sapere, ad esempio, perché siete arrabbiati? Niente panico! C’è un trucco che richiede l’aiuto di un’altra persona. Tuttavia, affinché questo trucco funzioni, il contatto che vi ha bloccato deve conoscere entrambi (voi e il vostro complice). Quindi, questo amico comune deve creare un gruppo su WhatsApp aggiungendo voi e il contatto che vi ha bloccato. In questo modo avrete la possibilità di scrivergli per chiarire la situazione.

Tuttavia, questo trucco comporta un rischio. È possibile che la persona presa di mira lasci il gruppo dopo aver notato la vostra presenza. Allo stesso tempo, anche il complice del piano può essere bloccato. Ciò significa che questa opzione può aiutarvi, ma non vi garantisce di raggiungere il vostro obiettivo. In realtà, tutto dipende dal carattere e dalla reazione dell’altra persona.

Ci sono altri modi?

Un altro trucco che si può provare è quello di utilizzare l’applicazione Parallel Space. Per farlo, è necessario creare un nuovo account WhatsApp. Quindi si crea un nuovo gruppo in cui si inserisce il proprio numero di blocco e il numero della persona che vi sta bloccando. È molto facile da fare!

Esistono altri modi per mettersi in contatto. Non esitate a utilizzare il loro numero di telefono, i social network o l’indirizzo e-mail se avete bisogno di contattarli. Tuttavia, fate attenzione a non diventare uno stalker. Questo potrebbe essere dannoso per voi.

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie