in ,

Un giardino fiorito in estate: quali sono i fiori più belli da adottare?

L’estate è la stagione più bella per il giardino e soprattutto per i fiori: si può passeggiare con la famiglia e gli amici all’ombra di splendidi alberi che portano un po’ di fresco, e godere del rigoglio delle fioriture che sbocciano ovunque: terrazzo, aiuole, giardini rocciosi, cassette per le finestre…

In estate, il caldo e l’aridità fanno mancare il colore alle vostre aiuole. Il vostro giardino può essere fiorito in questo periodo con una buona scelta di varietà per piante che fioriscono tutto l’anno.

Piante che fioriscono per tutta la stagione

La prima regola della progettazione di un giardino è quella di installare varietà che fioriscano per tutta la stagione, sia che si tratti di piante annuali che di piante perenni.

Piante annuali estive

Coltivate in vaso o in piena terra, le piante annuali daranno colore al vostro giardino durante l’estate. Tra queste piante annuali :

  • Il cosmos è una pianta che fiorisce fino al primo gelo. Potete scegliere tra cosmi rosa pallido, bianchi o sulfurei.
  • Facile da installare, il papavero della California fiorisce da maggio a settembre e tollera i terreni asciutti e sassosi.
  • La margherita è facile da piantare e si adatta a tutti i tipi di terreno.
  • La margherita del Capo o osteospermum fiorisce da maggio a ottobre.
  • La lavanda, sia essa perenne o annuale, colora le aiuole da giugno a ottobre.
  • Le rose e le calendule danno colore alle aiuole da giugno a ottobre.

Piante perenni

Bisogna anche sapere che le piante perenni fioriscono in estate. Il vantaggio è che potete installarli tutti insieme e godere dei loro fiori nella stagione giusta. Per questo motivo, è consigliabile optare per piante perenni resistenti alla siccità.

Tra le piante perenni, è possibile installare :

  • Echinacea, che fiorisce da luglio a settembre. Richiede un terreno ricco e ben drenato. A seconda della varietà, i colori della pianta sono rosa, bianco, giallo, verde o arancione.
  • La malva rallegra le aiuole da giugno a settembre con i suoi fiori bianchi, blu, rosa o viola.
  • L’Astibe, perenne rizomatosa, produce spighe piumose e colorate da giugno a settembre.
  •  

    Voir cette publication sur Instagram

     

    Une publication partagée par Manuela (@manubi6)

  • L’achillea, con le sue numerose varietà, fiorisce da giugno a settembre.
  • La Nemesis ha la particolarità di fiorire in ondate di 3 o 4 settimane, fermandosi e ricominciando da aprile a novembre.
  • La salvia ornamentale fiorisce da maggio a novembre con le sue spighe blu-viola. Amano i terreni ben drenati.
  • La verbena di Buenos Aires è una perenne con un fiore a pannocchia di colore viola che fiorisce dalla tarda primavera all’inizio dell’autunno.
  • La gaura produce fiori delicati su lunghi steli da maggio a ottobre.

Alberi da fiore

È anche possibile installare arbusti da fiore per abbellire le aiuole. Potete alternare arbusti verdi e fioriti per dare colore al vostro giardino. Potete installare ortensie con i loro fiori blu da giugno a ottobre o rose con i loro lunghi periodi di fioritura. Anche la lavanda afgana ha il suo posto in giardino, con una fioritura da luglio a ottobre.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par @saravillaifenici

Manutenzione di un giardino fiorito estivo

Come per tutte le piante, è necessario preparare bene il terreno prima di piantarlo. Il compostaggio è consigliato ogni anno per le piante avide.

Potete anche combinare le piante per creare una disposizione colorata del vostro giardino. Le piante a fioritura precoce e tardiva possono essere combinate per creare un giardino fiorito per tutta la stagione.

Nel caso di fiori sbiaditi, non esitate a rimuoverli per favorire la comparsa di nuovi boccioli.

 

 

 

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie