in

WhatsApp permetterà agli utenti di recuperare i messaggi cancellati. Gli amministratori del gruppo possono eliminare i messaggi per tutti.

Sempre più intriganti e pratiche le nuove funzioni per gli utenti di WhatsApp, il servizio di messaggistica più popolare del momento.

WhatsApp si sforza continuamente di migliorare le sue opzioni e il suo funzionamento a causa della sua base di utenti in costante aumento. La possibilità di recuperare un messaggio eliminato e la possibilità per l’amministratore di un gruppo di eliminare i messaggi sono due nuove funzioni in arrivo. Vediamoli più da vicino.

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Une publication partagée par Quantum Concepts (@quantumconceptsja)

Sarete in grado di recuperare i messaggi cancellati

WhatsApp, il servizio di messaggistica istantanea, consente agli utenti di eliminare singoli messaggi dalle loro conversazioni. Tuttavia, non consente agli utenti di ripristinare un messaggio eliminato per errore o intenzionalmente. Come minimo, questo non era possibile. Tuttavia, le versioni beta più recenti di WhatsApp per iOS e Android includono un’opzione di ripristino.

Si noti che questa opzione riguarda solo i messaggi “eliminati per me”. Quelli che sono stati “cancellati per tutti” non verranno modificati. La durata di questa caratteristica è ancora sconosciuta. Un promemoria: è possibile eliminare un messaggio inviato in una conversazione privata o di gruppo solo entro un’ora dall’invio. Speriamo, tuttavia, che un sistema di doppia convalida consenta sempre una cancellazione definitiva.

Alcuni beta tester hanno già accesso a questa nuova funzione di ripristino dei messaggi. Tuttavia, si prevede una maggiore diffusione nelle prossime settimane.

Gli amministratori del gruppo potranno cancellare i messaggi di tutti.

WhatsApp ha sviluppato una nuova funzione nella versione beta dell’applicazione che consente agli amministratori dei gruppi di eliminare i messaggi degli altri membri.

Moderare un gruppo WhatsApp

I gruppi WhatsApp sono stati creati per consentire a più persone di comunicare o scambiare idee contemporaneamente. Esempi di questi gruppi sono i club sportivi, le organizzazioni di genitori o i dipendenti di un’azienda. Con questo strumento si ha una maggiore libertà rispetto alle e-mail o agli SMS. Per condividere con tutti una notizia, una foto, un promemoria vocale o un video bastano pochi secondi.

Sebbene i gruppi WhatsApp siano piuttosto convenienti, è necessario fare attenzione, poiché su queste piattaforme possono circolare informazioni inesatte o contenuti inappropriati.

Purtroppo, fino ad oggi WhatsApp ha offerto pochissime opzioni per gestire questo tipo di comportamento. L’amministratore può escludere un membro dal gruppo e questo è quanto. Naturalmente, in molti casi questa soluzione non sarà sempre praticabile.

Eliminare un messaggio WhatsApp in una conversazione di gruppo

Nell’aggiornamento beta di WhatsApp per Android è stata aggiunta una nuova funzione che consente agli amministratori di eliminare i messaggi in una chat di gruppo.

Gli altri membri del gruppo vedranno una breve spiegazione dell’eliminazione al posto del post dopo che è stato cancellato. Inoltre, per evitare qualsiasi potenziale conflitto, la comunicazione non menzionerà il nome dell’amministratore responsabile della censura.

Come si vede, l’utilizzo di questo metodo per mantenere la pace all’interno del gruppo può essere molto utile. Sappiamo tutti che quando una conversazione va fuori tema (con insulti, storie o riferimenti discutibili), informazioni e annunci cruciali vengono trascurati. Questo strumento potrebbe aiutare gli amministratori a promuovere un dialogo proficuo.

Non è ancora chiaro se WhatsApp distribuirà questa nuova funzione a tutti gli utenti. Il servizio di messaggistica non ha ancora annunciato una data di uscita. Sembra che questa nuova funzione sia attualmente in fase di sviluppo.

Inoltre, WhatsApp tende a lanciare nuove funzionalità a un ritmo piuttosto lento. L’obiettivo è garantire che ogni nuova funzionalità introdotta offra la migliore esperienza possibile. Dovremo avere un po’ di pazienza prima di poter godere di queste due nuove funzioni.

Valentina Trinca

Scritto da Valentina Trinca

Sono appassionato di parole, quindi diventare un editore web è diventato un obbligo. Non esito a condividere la mia opinione su tutti gli argomenti, inclusi animali, consigli quotidiani e notizie